• Programmatic
  • Engage conference

Improve Your Marketing

A cura di Mapp

Improve Your Marketing è la rubrica a cura di Mapp, nata allo scopo di fornire spunti e use case ai marketer che sono alla costante ricerca di idee per innovare il proprio piano di comunicazione e di fidelizzazione dei clienti

01/04/2021
di Mapp

Penultimo appuntamento della rubrica! Disiscrizione e preference center, Previeni il churn, Deliverability rulez: le tre tattiche della settimana

No, purtroppo non è un pesce d’aprile! Siamo giunti quasi alla fine di questa lunga rubrica, nata con l’intento di fornire ispirazione ai marketer che sono alla ricerca di idee innovative e curiose per acquisire e fidelizzare i clienti. Speriamo di essere riusciti nell’intento.

Noi nel frattempo abbiamo aggiunto nuove tattiche e consigli sul sito di Improve Your Marketing e a breve lo rilasceremo in una vesta tutta nuova e aggiornata, dando la possibilità ai marketer, non solo di attingere a nuove tattiche e consigli ma anche di leggere le storie di successo di grandi brand e di accedere all’area Blueprint, un nuovo strumento per la pianificazione e l’organizzazione dei progetti riferiti alle tattiche selezionate.

Stiamo crescendo e siamo felici di constatare che i marketer ci stanno seguendo in quest’avventura, infatti dal lancio avvenuto lo scorso autunno si sono iscritti e hanno interagito con la piattaforma più di 1.000 persone (1.025 per la precisione, dato aggiornato a oggi) e sono stati quasi 100 i consigli aggiunti dagli esperti operanti in numerose aziende e agenzie del settore digital europeo, a corredo delle tattiche esistenti.

Per visitare improveyour.marketing e farti un’idea di cosa si tratta, clicca qui.

E ora veniamo alle tattiche di questa settimana:

  • Disiscrizione e preference center. Consenti ai clienti di ridurre la frequenza di contatto oppure di modificare i propri interessi quando cliccano sul pulsante “Unsubscribe”. Nella maggior parte dei casi, i clienti cliccano su “Unsubscribe” semplicemente per indicare che i messaggi non sono rilevanti o la frequenza con cui li ricevono è troppo alta. Fornendo a loro delle opzioni per modificare le preferenze di contatto potrai di incrementare l’efficacia delle tue comunicazioni.
  • Previeni il churn. Coinvolgi gli utenti che sono prossimi all’abbandono, ad esempio se si sono disiscritti dalle newsletter hanno manifestato un calo significativo negli acquisti. Le campagne di churn prevention sono un metodo molto conveniente per mantenere attiva la base clienti.
  • Deliverability rulez. Se desideri che le email vadano tutte in inbox devi migliorare la gestione della deliverability. Spendi molto tempo e denaro per accrescere il database, non vanificare gli sforzi con un pessimo servizio d’invio. Con una deliverability mediocre non riuscirai mai a raggiungere clienti di valore e risulterà piano piano in un allontanamento dal tuo brand.

Clicca sull'immagine per ingrandire

scopri altri contenuti su