• Programmatic
  • Engage conference

Improve Your Marketing

A cura di Mapp

Improve Your Marketing è la rubrica a cura di Mapp, nata allo scopo di fornire spunti e use case ai marketer che sono alla costante ricerca di idee per innovare il proprio piano di comunicazione e di fidelizzazione dei clienti

11/03/2021
di Mapp

Kinetic email, barra di ricerca nell’email e localizzazione dei contenuti

Avete mai notato che alcune email sono bellissime? Vi è capitato di riceverne da scorrere, grattare, cliccare e con cui interagire, quasi come foste all’interno di una landing page tradizionale e non nella inbox? Ecco, questa tipologia di messaggio è denominata kinetic email e ha la particolare peculiarità di offrire esperienze interattive molto più coinvolgenti rispetto ad altri tipi di contenuti, come le gif. Esempi di contenuti da kinetic email sono caroselli, puzzle e giochi, che l’utente non solo osserva ma vi interagisce a proprio piacimento.

Un’altra idea per sfruttare il canale email al massimo delle sue potenzialità è la barra di ricerca all’interno dei messaggi (invece che sul sito). Forse si è capito che ci piacciono i contenuti interattivi?

Le tattiche della settimana:

  • Kinetic email. Crea esperienze più coinvolgenti con email animate e consenti di modificare l’immagine principale in determinati blocchi. È un ottimo modo per mostrare più varianti di prodotto e consentire di mostrare una gamma più ampia di prodotti della stessa categoria. I client di posta che non supportano le email dinamiche visualizzeranno il contenuto predefinito (statico) dell’email.
  • Localizzazione. Invia contenuti localizzati ad ogni singolo destinatario nella sua lingua madre, riflettendo i tipi di offerte e prodotti che sono più rilevanti per la località del destinatario. Questo può essere applicato anche in base alla disponibilità del magazzino locale. Il consiglio degli esperti: dato che la localizzazione dei contenuti aumenta i tempi di produzione delle campagne, assicurati di avere una soluzione che aiuti a snellire la produzione localizzata dei contenuti. Potreste anche voler testare l’innalzamento delle performance per valutare se i costi di localizzazione aggiuntivi forniscano un ROI sostenibile.
  • Search nelle email. Includi una barra di ricerca tra i contenuti delle newsletter, se il customer journey tipico inizia spesso con la ricerca di possibili opzioni da parte dei tuoi clienti. Questo è molto efficace nel settori del turismo, nel noleggio auto e per chi si occupa di comparazione di prodotti.

Clicca sull'immagine per ingrandire

IMPROVE YOUR MARKETING

Improve Your Marketing non è solo una rubrica settimanale ma un vero e proprio progetto ideato e curato da Mapp per condividere con una community di professionisti del digital marketing use case, best practice, consigli e trucchi per ottimizzare la strategia e il piano di go-to-market delle aziende di ogni settore.

L’iscrizione è e sarà sempre gratuita, vogliamo esclusivamente mettere a disposizione dei marketer uno strumento per trovare idee e per scambiare opinioni ed esperienze in merito a moltissimi use case. Per iscriverti a improveyour.marketing clicca qui.

scopri altri contenuti su