• Programmatic
  • Engage conference

E-commerce: make it social

A cura di Worldz

L'e-commerce è uno strumento in forte crescita. Un trend che offre grandi possibilità di business se affrontato con gli strumenti giusti. Con Worldz, grazie ad un software innovativo, aiutiamo i nostri shop partner a migliorare le proprie performance, trasformando ogni store digitale in un Social Commerce. In questa rubrica condivideremo i trend e le best practice più interessanti per gestire al meglio il shop digitale

07/07/2021
di Barbara Valentina Grimaldi, Worldz Brand Manager

Must Have dell’e-commerce: ecco 5 azioni che puoi intraprendere con Worldz

Affiancare allo store fisico un e-commerce è strategico per il business di un’azienda che vuole affermarsi nello scenario economico. La crescita di questo settore ha determinato un aumento, altrettanto notevole, della concorrenza. Per ritagliarsi una posizione privilegiata, è fondamentale che le aziende si distinguano implementando delle strategie innovative in grado di renderle differenzianti rispetto ai competitor e rilevanti rispetto al proprio target di riferimento.

Ecco 5 strategie che ti consigliamo di intraprendere:

1. Implementa strategie di Loyalty

La fiducia dei propri clienti è uno degli elementi alla base del successo di un e-commerce. Ridurre la diffidenza iniziale può aumentare notevolmente le probabilità di conversione e offrire dei vantaggi ai clienti è un ottimo incentivo in grado, non solo di convincere l’utente a procedere con l’acquisto, ma di farsi preferire anche per gli acquisti successivi. Installando Worldz sulla propria piattaforma, gli e-commerce hanno la possibilità di offrire un credito personalizzato ai propri clienti, proporzionale alla loro popolarità social. Questo credito può essere utilizzato per completare lo shopping sul sito e viene sbloccato quando l’utente condivide un post relativo al prodotto scelto.

2. Intercetta nuovi target tramite i social media

Tra i contenuti più efficaci online ci sono gli User Generated Content (UGC), cioè contenuti creati e spontaneamente condivisi dagli utenti. L’autenticità è l’elemento vincente e al tempo stesso caratterizzante di questi contenuti, e le aziende hanno compreso quanto possano essere efficaci non solo nel far conoscere un brand ma nel farlo percepire come affidabile, poiché consigliato da qualcuno che ha deciso spontaneamente di acquistare e “recensirlo”. Attraverso i contenuti condivisi dagli utenti con Worldz, puoi raggiungere nuovi target e contribuire alla crescita della tua Brand Awareness, attivando un passaparola positivo tra i tuoi clienti soddisfatti e la propria cerchia di amici e follower sui social network.

3. Riduci i carrelli abbandonati

Spesso gli utenti decidono di interrompere la navigazione di un sito anche e soprattutto dopo aver già inserito dei prodotti nel carrello. Per questo le aziende stanno puntando molto sull’ottimizzazione dell’esperienza d’acquisto, al fine di rendere piacevole la permanenza sullo shop e ridurre i tassi di abbandono. Worldz, quando installato su un sito web, riesce a mantenere l’utente ingaggiato durante la navigazione con messaggi personalizzati e pertinenti alla navigazione e, se l’utente abbandona il sito, lo ricontatta tramite mail, SMS e notifiche Facebook.

4. Acquisisci contatti tramite il tuo sito web

Non tutti gli utenti che atterrano sul tuo sito web concludono un acquisto ma tutti hanno mostrato un interesse verso di te. Dunque, è importante intercettare nuovamente questo target per delle comunicazioni utili a re-ingaggiarlo. Per fare questo è opportuno dotarsi di strumenti digitali che lavorano sulla profilazione degli utenti. Attraverso l’acquisizione di dati anagrafici (come età, e-mail, telefono o abitudini d’acquisto) si può ricontattare un utente potenzialmente interessato e aumentare le probabilità che finalizzi un acquisto. Grazie a Worldz, le aziende possono profilare il proprio traffico e ricavarne delle anagrafiche cliente utili a ottimizzare le proprie attività di remarketing e online advertising.

5. Ottimizza la SEO del tuo shop

Per ottimizzare le performance di un e-commerce è necessario anche pianificare una strategia SEO. Un e-commerce non ottimizzato per la SEO non apparirà nelle prime pagine dei motori di ricerca e quindi risulterà più difficile raggiungerlo per gli utenti. Inoltre, i consumatori si fidano maggiormente degli e-commerce che conoscono e/o di cui si parla online, ricercando spesso recensioni di chi ha acquistato prima.

Grazie a Worldz e alle condivisioni social dei clienti, gli e-commerce hanno la possibilità di migliorare l’indicizzazione dei propri prodotti sui motori di ricerca. Avranno, inoltre, la possibilità di inserirli all’interno del Social Marketplace di Worldz, un aggregatore in grado di contribuire alla SEO e alla visibilità dei tuoi contenuti.

Scopri di più sul nostro software per e-commerce. Visita il sito web.

scopri altri contenuti su