• Programmatic
  • Engage conference

E-commerce: make it social

A cura di Worldz

L'e-commerce è uno strumento in forte crescita. Un trend che offre grandi possibilità di business se affrontato con gli strumenti giusti. Con Worldz, grazie ad un software innovativo, aiutiamo i nostri shop partner a migliorare le proprie performance, trasformando ogni store digitale in un Social Commerce. In questa rubrica condivideremo i trend e le best practice più interessanti per gestire al meglio il shop digitale

23/03/2022
di Barbara Valentina Grimaldi, Worldz Brand Manager

Come bilanciare personalizzazione e privacy: i consigli di Worldz

Il retail è entrato in una nuova era: i consumatori non scelgono di acquistare solo dei prodotti, ma sono alla ricerca di esperienze che li avvicinino ai brand scelti. Per soddisfare questa esigenza, i rivenditori e gli esperti di marketing hanno il compito di profilare i propri clienti e dunque acquisire dati su di loro.

Tuttavia, allo stesso tempo, i consumatori stanno generalmente diventando più restii a condividere le proprie informazioni personali con le aziende, in conseguenza alla crescente attenzione nei confronti della sicurezza dei dati e privacy.

La personalizzazione è una strategia di marketing efficace, ma la sensazione che un brand intercetti le nostre preferenze può talvolta risultare invadente. La risposta negativa dei consumatori a questo tipo di attività ha infatti suscitato una reazione correttiva da parte dell'industria tecnologica.

Google ha annunciato che interromperà l'uso di cookie di terze parti nel suo popolare browser Chrome entro la fine del 2023. Apple e Mozilla hanno già abbandonato la tecnologia di tracciamento rispettivamente di Safari e Firefox. Apple ha anche introdotto una funzionalità per la privacy chiamata App Tracking Transparency in iOS 14.5, il sistema operativo mobile utilizzato dai suoi ultimi iPhone

Infine, Facebook ha deprecato il programma Advanced Mobile Measurement, il che significa che gli inserzionisti sulla piattaforma ricevono informazioni sugli utenti molto meno dettagliate di quelle a cui erano abituati.

Dunque, come fanno i rivenditori a trovare il giusto equilibrio tra personalizzazione e privacy

Lo sviluppo di strategie di Customer Experience che non si basano su cookie di terze parti dimostrerà ai tuoi consumatori che hai ascoltato le loro preoccupazioni ed è anche il modo migliore per rendere la tua attività a prova di futuro.

I clienti online forniscono già una fonte costante di feedback sull'esperienza digitale del tuo brand mentre navigano nel tuo sito web. Utilizzare tali informazioni ed essere trasparenti sulle richieste di ulteriori dati è sicuramente la migliore strategia.

È fondamentale che ogni dato acquisito serva a uno scopo tangibile in grado di aggiungere valore all'azienda e/o al suo rapporto con il cliente. Inoltre, per consolidare la tua azienda all’interno di questo scenario in continua evoluzione, la tecnologia è la migliore alleata. Sebbene non sia umanamente possibile monitorare e tracciare tutte le attività online dei tuoi clienti esistenti e potenziali, è tecnologicamente possibile, e in effetti relativamente facile.

Con Worldz puoi dotare il tuo shop digitale di un software in grado di profilare il traffico online, offrendo ai tuoi clienti un credito personalizzato per lo shopping online.

Grazie a un social login che viene integrato sulla tua piattaforma, Worldz ti fornisce, per ogni cliente che lo effettua, una anagrafica utile per le tue attività di marketing, mentre all’utente offre un credito personalizzato proporzionale alla sua popolarità Facebook o Instagram, che potrà redimere semplicemente condividendo in un post il prodotto scelto. Inoltre, il software è in grado di dialogare con ogni utente in modo personalizzato, rispondendo alla sua navigazione, in modo da accompagnarlo lungo il funnel di acquisto fino al checkout.

Richiedi subito una demo gratuita, visita il sito: https://www.worldz-business.net