• Programmatic
  • Engage conference

E-commerce: make it social

A cura di Worldz

L'e-commerce è uno strumento in forte crescita. Un trend che offre grandi possibilità di business se affrontato con gli strumenti giusti. Con Worldz, grazie ad un software innovativo, aiutiamo i nostri shop partner a migliorare le proprie performance, trasformando ogni store digitale in un Social Commerce. In questa rubrica condivideremo i trend e le best practice più interessanti per gestire al meglio il shop digitale

22/09/2021
di Barbara Valentina Grimaldi, Worldz Brand Manager

Come ottimizzare le performance del tuo e-commerce? Ecco 3 consigli di Worldz

Indipendentemente dai volumi di vendita di un e-commerce, l’obiettivo principale è quasi sempre aumentare il business e le conversioni. Tra le principali cause dello scarso rendimento di uno shop online rientra spesso uno scarso investimento in termini di marketing online o la scelta di una strategia poco a fuoco. Ecco quali sono gli strumenti più efficaci per l’ottimizzazione delle performance di un e-commerce sui quali consigliamo di investire:

  1. I Social Network: stando ai dati raccolti da Hootsuite, il 27,8% degli utenti utilizza i social per scoprire nuovi prodotti. Risulta importante presidiare queste piattaforme per potersi rendere noti e coltivare una relazione con i propri consumatori. Uno dei modi più immediati e diffusi per raggiungere questo obiettivo è sicuramente quello di condividere contenuti sulla propria pagina social e sponsorizzarli. Tuttavia, sta diventando sempre più strategico stimolare proprio i clienti nella produzione di contenuti e dunque favorire gli UGC (User Generated Content). Incoraggiando i clienti a condividere sui propri canali social la propria esperienza d’acquisto è possibile incrementare l’awareness e la fiducia di nuovi prospect. Infatti, ben il 91% degli utenti legge e si fida delle recensioni di altri utenti tanto quanto i consigli d’acquisto scambiati di persona. Quando i potenziali clienti vengono intercettati da una recensione positiva, infatti, è più probabile che superino la diffidenza iniziale e decidano di finalizzare l’acquisto.
  2. Il Database Building: profilare il traffico del proprio shop consente di arricchire il proprio database di contatti ma soprattutto di fare un focus sul proprio target di interesse, andando a conoscerlo più in profondità. Questo tipo di attività è fondamentale per poter pianificare delle attività di marketing mirate, ovvero indirizzate a specifici target attraverso dei contenuti personalizzati e altamente pertinenti.
  3. Il Re-marketing: uno strumento grazie al quale le aziende hanno la possibilità di re-ingaggiare i clienti e i potenziali tali che hanno interagito col Brand, aumentando notevolmente le possibilità di conversione, così da indurli a completare l’acquisto o a ripeterlo. I contatti profilati attraverso le attività di database building, possono essere re-ingaggiati attraverso campagne di e-mail marketing o di social advertising mirate, direzionando i tuoi investimenti verso il target corretto e ottimizzando i budget necessari per queste attività.

Con Worldz puoi massimizzare le performance del tuo e-commerce, in pochi e semplici passaggi, agendo su tutti i tre punti appena esplorati. Worldz, infatti, ti consente di:

  • integrare sul tuo shop le funzionalità dei social network, trasformando il tuo e-commerce in un Social Commerce
  • offrire ai tuoi clienti un credito personalizzato per lo shopping, proporzionale alla loro popolarità social, in cambio di un UGC che parli di te e generi un passaparola online positivo
  • ricontattare un utente che non ha completato l’acquisto, attraverso mail, SMS e Facebook push notification
  • profilare il traffico del tuo sito web, generando per te delle anagrafiche complete.

Non hai ancora richiesto la tua demo gratuita? Visita il sito web per scoprire di più: https://www.worldz-business.net

scopri altri contenuti su