• Programmatic
  • Engage conference

di Lorenzo Mosciatti

Oppo lancia il nuovo spot e si affida a Suntimes e Mindshare

L’agenzia creativa scelta per gli adattamenti delle campagne internazionali, il centro media per le pianificazioni pubblicitarie

oppo-spot-2021.jpg

Nuovi partner pubblicitari in Italia per Oppo, l’azienda cinese operativa nel settore degli smart device.

La società ha infatti scelto di avvalersi dei servizi creativi dell’agenzia Sun-Times e di Mindshare (GroupM) per la pianificazione media.

Sun-Times si è occupata dell’adattamento per il nostro mercato della nuova campagna pubblicitaria di Oppo dedicata agli smartphone Find X3 Series, on air in tv, su stampa, digital e social network. 

“Lo spot della campagna è un emozionante viaggio, sia alla scoperta del futuro sia alla riscoperta dei colori che ci circondano e accompagna l’immaginazione dello spettatore nell’innovativo mondo Oppo che da sempre vede la tecnologia come una forma d’arte”, commenta Isabella Lazzini, Chief Marketing Officer di Oppo Italia da inizio 2021. “Un approccio integrato e multicanale ci permetterà di supportare al meglio il lancio della nuova Find X3 Series che sta ottenendo un ottimo riscontro tra i consumatori e ci consentirà di incrementare ulteriormente la brand awareness nel mercato italiano”. 


Leggi anche: LE GARE PUBBLICITARIE CHIUSE E IN CORSO  


Il concept creativo mette in luce come la nuova generazione di smartphone Oppo Find X3 Series contribuisca ad una vera e propria riscoperta del colore. Nello spot, le musiche di Hans Zimmer, il famoso compositore tedesco vincitore di numerosi premi (un Academy Award, due Golden Globe, tre Grammy, un American Music Award e un Tony Award) e le iconiche ambientazioni trasportano lo spettatore all’interno di una narrazione che conduce l’immaginazione verso un mondo futuristico, fatto di scoperta, avventura e innovazione.


Leggi anche: PUBBLICITÀ 2021, TUTTE LE CAMPAGNE E I NUOVI SPOT


Lo spot della campagna è on air nelle versioni da 30” e 15” sulle principali emittenti tv nazionali ed è supportato inoltre da una campagna a 360° che prevede investimenti su stampa, digital e social. 

Mindshare subentra nell’incarico di centro media ad Havas Media con un contratto che proseguirà sino a fine anno. 

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI