• Programmatic
  • Engage conference
11/02/2022
di Caterina Varpi

YouTube, ecco le novità del 2022: focus sui video brevi, sugli acquisti e sulla sicurezza

Nel corso dell'anno saranno introdotti nuovi strumenti e nuove funzionalità per la monetizzazione dei creator e per le aziende partner

Photo by Christian Wiediger on Unsplash

Photo by Christian Wiediger on Unsplash

Nuove possibilità di monetizzazione per i creator, attenzione alla sicurezza e focus sugli acquisti: Neal Mohan, Chief Product Officer di YouTube, ha anticipato in un blog post le principali novità che saranno proposte dalla piattaforma di video sharing di proprietà di Google durante il 2022.

Creator: YouTube crede nei formati brevi, contenuti dal vivo e video on demand

Diverse novità sono riservate ai creator, "cuore pulsante della piattaforma", si legge nel blog post, in modo che "abbiano sempre la possibilità di realizzare i loro obiettivi creativi più ambiziosi". Per questo YouTube continuerà a investire nei formati Shorts, contenuti dal vivo e video on demand (VOD), che potranno contare su una gamma più variegata di opzioni per il coinvolgimento e la monetizzazione.

I contenuti in formato breve sono popolari: ormai gli Short di YouTube hanno superato la soglia dei 5 bilioni di visualizzazioni complessive, fa sapere YouTube. Accanto a nuovi strumenti per l'editing dei video, verranno sperimentate altre soluzioni per generare entrate sugli Shorts: tra queste nuove opzioni per realizzare contenuti brandizzati tramite BrandConnect, nonché l'integrazione in Shorts di funzionalità finanziate dai fan come Superchat e l'aggiunta della possibilità di effettuare acquisti direttamente da uno Short. 


Leggi anche: SUPER BOWL 2022, ECCO I 10 SPOT PIÙ BELLI


Per quanto riguarda i contenuti dal vivo, che hanno triplicato il tempo di visualizzazione giornaliero da gennaio 2020 a dicembre 2021, funzionalità come Superchat e gli abbonamenti al canale hanno aiutato una nuova generazione di creator a fare il proprio ingresso nel settore creativo, "e quest'anno siamo intenzionati a potenziarle ancora di più. Abbiamo appena iniziato a testare con un piccolo gruppo di canali gli abbonamenti regalo, che consentono di acquistare un abbonamento al canale per un altro spettatore durante un live streaming. Si tratta di una funzionalità che ci è stata richiesta a gran voce, pertanto non mancheremo di implementarla su scala più ampia nei prossimi mesi".

Vengono, inoltre, annunciate novità per la gestione dei commenti e nuovi approfondimenti in YouTube Studio per rendere possibile un approccio più snello nella procedura di creazione. 


Leggi anche: SANREMO 2022 GUARDA AL SUPER BOWL: I BRAND SCELGONO L’ARISTON PER LANCIARE I NUOVI SPOT


Non mancheranno soluzioni legate alle nuove frontiere del digital. "Anche il Web3 apre nuove opportunità per i creator. Siamo convinti che nuove tecnologie, come la blockchain e gli NFT, possano aiutare i creator ad approfondire il rapporto che li lega ai fan. Potranno unire le forze per collaborare a nuovi progetti e guadagnare in modi che in passato non erano possibili. Ad esempio, mettere a disposizione dei fan un metodo verificato per acquisire la proprietà di video unici, foto, opere d'arte e addirittura di esperienze offerte dai propri creator preferiti potrebbe essere una prospettiva molto interessante per i creator e il loro pubblico. Ci sono tantissimi aspetti da considerare per avere la certezza di avvicinarci a queste tecnologie in modo responsabile, ma allo stesso tempo riteniamo che abbiano un potenziale incredibile".

Le novità per gli utenti

Saranno introdotte, inoltre, diverse soluzioni anche per gli utenti. "A breve vi presenteremo in anteprima un nuovo modo in cui gli spettatori potranno usare il proprio telefono mentre guardano YouTube sulla tv per leggere i commenti o lasciarne di propri, condividere video con un amico e molto altro".

Grande attenzione è riservata poi alla sicurezza di bambini e famiglie. La supervisione da parte dei genitori è stata di recente estesa a Music, all'app per la tv e all'Assistente Google.

Non poteva mancare un accenno al metaverso: "Abbiamo grandi progetti su come rendere più immersiva l'esperienza di visione. Il primo ambito in cui potete aspettarvi delle novità in tal senso è quello del gaming. Ci impegneremo, infatti, per incrementare le possibilità di interazione nel gaming e conferire una sensazione di maggiore realismo e autenticità. È ancora presto, ma siamo impazienti di scoprire come sarà possibile rendere vividi e reali per gli spettatori questi mondi virtuali", spiega il blogpost.

Focus sugli acquisti per le aziende partner

"Una delle opportunità più attese di cui i brand potranno usufruire quest'anno riguarda gli acquisti. Questa nuova esperienza fa leva sul solido rapporto di fiducia che i creator hanno sviluppato con le rispettive community per consentire ai nostri partner di crescere nel mondo dell'ecommerce, in decisa espansione. Stiamo pensando alla possibilità di effettuare acquisti nei video, agli acquisti live e, più in generale, alle modalità di visualizzazione degli acquisti all’interno dell’app".
 

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI