• Programmatic
  • Engage conference

14/05/2021
di redazione Engage in collaborazione con Zeuner

Customer care e customer retention, ecco la ricetta Zeuner

call-center.jpg

I mercati, soprattutto dopo lo stop forzato determinato dalle misure restrittive anti-Covid, sono caratterizzati sempre di più da una competizione molto agguerrita. Il calo del fatturato di molti settori produttivi ha spinto le aziende ad investire molto per l’acquisizione di nuovi clienti e la chiusura di nuovi contratti, proprio per far fronte alle perdite dell’anno appena passato.

Tuttavia, un aspetto che molte aziende sottovalutano è la corretta gestione di quei consumatori che sono già clienti. Avviare progetti e politiche che mirano a mantenere soddisfatti i propri clienti, così come proporre loro prodotti e servizi integrativi di livello superiore, rappresenta infatti un’ottima mossa per incrementare il fatturato. Il motivo è semplice: un cliente conosce già il brand e ha già deciso di dare la propria fiducia al servizio o al prodotto offerto. Fare in modo che sia soddisfatto farà di lui un cliente che tenderà a tornare e che sarà più propenso ad aumentare la spesa per avere un prodotto o un servizio ancora migliore.

Ma quali sono i fattori che contraddistinguono il servizio di Zeuner per quanto riguarda la customer care e la customer satisfaction? Per entrambi i servizi, il punto cardine è la centralità del cliente. Quale contact center di alto livello, Zeuner offre supporto e assistenza al cliente durante tutte le fasi: prima, durante e dopo l’acquisto, mettendo a disposizione dei clienti informazioni chiare e precise, un’assistenza completa e proattiva, l’analisi delle criticità per prevenire qualsiasi problema e la velocità d’intervento. Un servizio di customer care di qualità, con operatori italiani qualificati e professionali, rappresenta un vantaggio competitivo in grado di fare la differenza nel panorama economico odierno.

Allo stesso modo, la customer retention opera sull’analisi del cliente per comprenderne le necessità, fidelizzarlo e qualificarlo per le attività di cross-selling, up-selling e trading-up. La customer retention diventa un’attività cruciale in termini di aumento della redditività aziendale poiché ha come obiettivo il trattenere i clienti nel tempo, cosa che impatta positivamente sulle attività di acquisizione, e ridurre il numero di clienti che abbandona il brand, puntando a mantenere un alto customer retention rate.

Per comprendere meglio in termini pratici il ritorno di investimento garantito da un contact center qualificato per la Customer Retention come Zeuner, mediamente si stima che un incremento del 5% del customer retention rate porta a una crescita dei profitti del 50%. In altre parole, è più redditizio avere clienti fidelizzati che investire in campagne di acquisizione di nuovi.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI