• Programmatic
  • Engage conference

28/06/2019
di engage

Amazon, ecco la strategia da seguire per sfruttarne le potenzialità

Tutti vogliono essere su Amazon e tutti si aspettano grandi successi e un aumento delle vendite in pochi mesi. Però, se essere presenti è semplice, avere successo non lo è, ed è dunque importante capire in che direzione andare

accenture-1.jpg

Amazon si conferma sempre più come la prima piattaforma di riferimento per la ricerca e l'acquisto di prodotti. Tutti vogliono essere su Amazon e tutti si aspettano grandi successi e un aumento delle vendite in pochi mesi. Però, se essere presenti è semplice, avere successo non lo è, ed è dunque importante capire in che direzione andare e quale strategia intraprendere. Il canale domina alcune categorie (come l'elettronica) e si sta sviluppando su altre (come la moda). La prima cosa da fare è senza dubbio capire se Amazon sia in linea con le categorie di prodotti venduti dall’azienda. Inoltre, Amazon ha una penetrazione nelle diverse categorie che varia da paese e paese, e anche questo elemento è importante da valutare per orientare le scelte di business nelle diverse geografie. Un altro fattore che si rivela essere fondamentale, fin dalle fasi iniziali, è il corretto posizionamento di Amazon rispetto agli altri canali aziendali: il bilanciamento tra i canali è fondamentale in termini di comunicazione del brand, prezzi, servizi offerti. accenture-2   Anche per gli store fisici o gli ecommerce di proprietà Amazon rappresenta un’opportunità, quella di un ulteriore canale di vendita. Molti consumatori infatti trovano utile consultare Amazon anche quando si trovano fisicamente in negozio. Negli Stati Uniti diversi marchi sono presenti su Amazon non per obiettivi di vendita online, ma per supporto delle vendite in-store, attraverso schede prodotto che mostrano commenti, indicazioni e consigli degli utenti. Un altro elemento da considerare è relativo al rapporto con il consumatore finale. È fondamentale salvaguardare il canale di vendita con competenze specifiche in grado di sfruttare correttamente tutti i servizi e le funzionalità offerte dalla piattaforma per comunicare, anche indirettamente, con il consumatore finale: gestione dei contenuti e del catalogo, ottimizzazione della ricerca, politica dei prezzi e delle promozioni, supporto per la logistica e servizi post-vendita. È necessario creare contenuti emozionali e attraenti, e servizi più vicini alle necessità del consumatore. Amazon non è solo un negozio online, ma è molto di più, è una serie di esperienze che si rivolgono al consumatore sia quando egli è online che quando è offline, e che fanno leva sui progressi tecnologici e di business che stanno già rivoluzionando il modo di pensare e di operare dei consumatori: droni, commercio conversazionale (Alexa), realtà virtuale, robotica, domotica, solo per citarne alcuni. Tutto questo rappresenta per l'azienda l’apertura a nuove opportunità. Per far evolvere un brand, è necessario tenersi costantemente aggiornati e considerare i marketplace come un ulteriore canale di vendita che si integri con quelli proprietari, sia tradizionali che digitali.

Una strategia a 360°

Per sviluppare le potenzialità di Amazon è importante concepire un approccio a 360°, dalla strategia al business del canale, del modello operativo a quello tecnologico, stando al passo con la continua innovazione dell'ecosistema. Un modello ibrido che permetta anche lo sviluppo di competenze interne è una possibilità da valutare, ma con attenzione e secondo una roadmap condivisa. Soprattutto è sempre importante valutare la scalabilità geografica e tecnologica per essere pronti ad espandere il proprio business su mercati potenziali con il corretto time to market. Quando tutti questi fattori sono gestiti con il corretto equilibrio, allora Amazon diventa un canale di successo. Per saperne di più e rimanere aggiornati su questi temi, Accenture Interactive ha organizzato un evento il prossimo 8 luglio presso Accenture Customer Innovation Network, il suo Centro di innovazione in piazza Gae Aulenti a Milano. L’evento, a porte chiuse, è rivolto a c-level delle principali aziende. Per ulteriori informazioni è possibile scrivere a digital.italy@accenture.com.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI