• Programmatic
  • Engage conference

28/10/2020
di Caterina Varpi

Sette consigli su come comunicare in tempo di crisi su Twitter

Il social network ha elaborato sette strategie per i brand che cercano la giusta chiave di comunicazione per la piattaforma

  • 2 di 8

1. L'importanza dell’ascolto

Twitter-1-spotify.jpg

Prima ancora di passare all’azione con una strategia di business, le aziende di successo si prendono del tempo per capire innanzitutto la mentalità dei propri clienti. Twitter ha rilevato che solo il 6% degli utenti è disposto a seguire brand che utilizzano sempre lo stesso tone of voice. I brand che danno vita alle migliori conversazioni su Twitter sono dunque quelli che hanno ascoltato i loro clienti e che agiscono in maniera proattiva per assecondare le loro richieste. Inoltre, è fondamentale essere credibili ed essere costanti nel flusso delle comunicazioni: per l’89% degli utenti è importante che le aziende comunichino informazioni attendibili e secondo il 77% è importante che un brand continui a comunicare anche durante un periodo di crisi.

Spotify Italia ha consigliato quotidianamente ai suoi follower playlist adatte alle attività da svolgere durante la giornata e ogni mercoledì raccoglie i migliori podcast della settimana.

scopri altri contenuti su
  • 2 di 8

ARTICOLI CORRELATI