• Programmatic
  • Engage conference

23/11/2020
di Andrea Di Domenico

Instagram, via libera ai “Contenuti Brandizzati” sui Reels

Il lancio del tag dedicato ai contenuti pubblicitari nelle clip brevi è il piatto forte nell’ultima tornata di novità per le aziende annunciate dal social

Instagram-branded-contents.jpg

Ancora novità per i brand su Instagram: il social ha annunciato una serie di aggiornamenti che renderanno più semplice per creator e aziende di tutto il mondo creare, condividere e amplificare i propri contenuti brandizzati sulla piattaforma.

Dopo aver recentemente ampliato il proprio arsenale di strumenti pubblicitari con novità come i Badge nei Live e gli annunci su IGTV, stavolta Instagram si concentra sui branded content, che hanno sempre un ruolo centrale per le aziende presenti sulla piattaforma. 


Leggi anche: SOCIAL MEDIA, TIKTOK PREPARA LO SBARCO A MILANO


La prima novità riguarda il tag “Contenuto Brandizzato”, che ora arriva sui Reels, ossia le brevi clip virali di Instagram. Grazie al tag, inizierà a essere testato anche nelle dirette nelle prossime settimane, i creator potranno mostrare chiaramente quali siano i contenuti sponsorizzati.

Inoltre, Instagram ha attivato un nuovo flusso operativo per la creazione di branded content sponsorizzati. Questo permette di superare un importante limite presente sulla piattaforma: finora infatti, gli annunci con contenuto brandizzato potevano essere creati solo promuovendo i post esistenti dei creator. Ora invece, gli inserzionisti possono creare annunci di contenuti branded senza la necessità per i creator di pubblicare prima in modo organico su Instagram.

Oltre a offrire maggior flessibilità agli inserzionisti, il nuovo processo garantisce più conttrollo anche ai creator, che possono approvare o mettere in pausa qualsiasi annuncio pubblicato dalle aziende con cui collaborano.

Infine, Instagram ha annunciato l’imminente arrivo di un’altra novità, in linea con la crescita del fenomeno del social commerce, ossia dell’acquisto di prodotti diretamente dai social network. Per favorire questa possibilità, il social sta lavorando alla possibilità per le aziende di promuovere i post di contenuti brandizzati con all’interno tag di prodotto, possibilità finora esclusa. La novità verrà introdotta nei prossimi mesi, ha anticipato Instagram sul blog: “Sempre più persone - si legge nel post - fanno acquisti direttamente dai creator che amano su Instagram: questo nuovo formato di annuncio è un altro modo in cui i marchi possono fornire un'esperienza di acquisto senza interruzioni”.

“I creator - afferma Justin Osofsky, COO di Instagram - promuovono cultura e tendenze future ed è per questo che le persone si rivolgono sempre più a loro per trovare ispirazione. I contenuti brandizzati sono uno strumento potente sia per i creator sia per le aziende e questi aggiornamenti li aiuteranno a valorizzare proprio quei contenuti che creano insieme. Tutto questo continuerà a essere un'area di grande interesse per noi, poiché siamo determinati a costruire una serie di strumenti di monetizzazione in grado di dare voce alle varie esigenze e ambizioni dei creator".

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI

12 OTTOBRE 2022 - ORE 9

Milano, Palazzo Mezzanotte - Piazza Affari 6

iscriviti