• Programmatic
  • Engage conference

12/07/2021
di Caterina Varpi

Google porta anche in Italia i video brevi di YouTube Shorts

Dal 14 luglio, la funzionalità sarà estesa a oltre 100 paesi

youtube-logo.jpg

YouTube porta anche in Italia i video brevi di Shorts, disponibili ora in versione beta. Dal 14 luglio, si potranno, quindi, realizzare e guardare sulla piattaforma di video sharing di proprietà di Google, i filmati che guardano al successo di TikTok.

La funzionalità, estesa ad oltre 100 paesi dopo i 26 iniziali, permetterà a tutti gli utenti di utilizzare i vari strumenti multimediali proposti per la produzione e la pubblicazione di video, dall'aggiunta di testo ai vari effetti, dalla videocamera multi-segmento per unire più clip video, alla possibilità di registrare con la musica, fino agli audio, per cui viene messo a disposizione un vasto catalogo. 

YouTube ha, infatti, intensificato i rapporti con le etichette e le case discografiche per far sì che i creatori di Shorts possano utilizzare un'ampia libreria di brani: più di 250 case, tra cui Universal Music Group, Sony Music Entertainment e Sony Music Publishing, e Warner Music Group, fanno parte del progetto. 


Leggi anche: YOUTUBE VUOLE FERMARE L'ASCESA DI TIKTOK E TESTA I VIDEO DA 15 SECONDI


Gli Shorts si potranno visualizzare in una nuova sezione sulla pagina di apertura di YouTube da desktop, mentre su smartphone e tablet sarà visibile una nuova scheda, con gli ultimi contenuti pubblicati. 

Infine, Google ha annunciato di aver istituito un fondo di 100 milioni di dollari per YouTube Shorts, in modo da consentire ai creator più attivi di investire sulla sezione. Il programma verrà dettagliato in seguito.
 

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI