• Programmatic
  • Engage conference

27/01/2021
di Teresa Nappi

Ipsos acquista la società tecnologica Fistnet

La società di ricerche di mercato continua così la sua spinta innovativa e tecnologica. La realtà croata ha progettato la piattaforma di digital audience measurement "Dotmetrics”

Ipsos ha comprato la società Fistnet, proprietaria della piattaforma Dotmetrics

Ipsos ha comprato la società Fistnet, proprietaria della piattaforma Dotmetrics

Ipsos continua la sua spinta innovativa e tecnologica con l'acquisizione di Fistnet, la società croata che ha progettato la piattaforma di digital audience measurement "Dotmetrics”.


Leggi anche: TUTTO SU IPSOS


L'acquisizione segue una lunga e proficua collaborazione tra Ipsos e Fistnet nella regione di Adria, dove Dotmetrics ha riscontrato un grande successo nella misurazione e nella segnalazione dell'audience digitale.

"Siamo molto felici di accogliere Fistnet-Dotmetrics nella famiglia Ipsos e siamo orgogliosi di lavorare con il pool di talentuosi ed esperti tecnologi”, dichiara Nicola Neri, Ceo Ipsos. “Insieme accelereremo lo sviluppo delle nostre soluzioni avanzate di misurazione web e mobile. Combinando l'esperienza e l'impronta di Ipsos con la competenza di Dotmetrics, sono sicuro che creeremo un valore incrementale per i nostri clienti”.

Con nuovi miglioramenti, la piattaforma è stata implementata da Ipsos per la soluzione Iris, diventando nel 2021 la fonte ufficiale per la misurazione dell'audience online adottata da UKOM (UK Online Measurement Ltd.).

Cos’è Fistnet

Fondata nel 2012, Fistnet comprende esperti di big data audience measurement e ingegneri di software. Con la piattaforma Dotmetrics, l'azienda è stata all'avanguardia nella misurazione dell'audience digitale, tracciando e riportando il traffico internet di siti web e app con un innovativo e più preciso sistema di device identification, in grado di restare al passo con un contesto sempre più complesso ed in evoluzione.

Fistnet ha anche sviluppato un potente motore di reporting e dashboard che, collegandosi direttamente a dati provenienti da diverse fonti, consente ai clienti un'analisi rapida e flessibile. 

"Siamo molto contenti di questa acquisizione, che ci consente di integrare nella nostra unità di Audience Measurement non solo un pool eccezionale di esperti di Big Data Audience Measurement e ingegneri software, ma anche una tecnologia di identificazione dei device a prova di futuro ed estremamente accurata, e un sistema di reporting e dashboarding d’eccezione”, dice Nora Schmitz, Audience Measurement Service Line Leader di Ipsos. “Un ulteriore passo avanti per il rafforzamento dei nostri piani di sviluppo globali e locali", ha poi concluso.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI