• Programmatic
  • Engage conference

17/05/2022
di Lorenzo Mosciatti

Deliveroo lancia tre nuovi spot pubblicitari per celebrare i rituali del cibo a domicilio

Realizzata dall’agenzia creativa Pablo, la comunicazione è pianificata da Iniziative in tv e sul digital. Cosmic, alla sua prima collaborazione con il colosso del food delivery, firma il progetto pensato per TikTok

deliveroo-spot-2021.jpg

Celebrare i comportamenti, i momenti e i rituali che circondando il buon cibo consegnato a casa. E’ questo il concept di “Io Deliveroo Così”, la nuova campagna pubblicitaria globale di Deliveroo, realizzata dall’agenzia creativa britannica Pablo, on air da questa settimana in Italia e pianificata da Initiative in televisione, su video on demand, canali digitali e con attività pr.

Con “Io Deliveroo così” il player dell’online food delivery continua a sviluppare la piattaforma “Tutto per il gusto”. E lo fa mettendo al centro i suoi clienti e la loro speciale relazione con il buon cibo a domicilio: dalla scelta di cosa ordinare all’attesa della consegna, dal primo boccone all’ultimo morso, il concept si concentra sui comportamenti e i gesti quotidiani che le persone mettono in pratica per godersi il cibo a domicilio preferito, semplicemente come piace a loro. Prima di realizzare la campagna, Deliveroo ha intervistato i suoi clienti di tutti i mercati per identificare le complessità e le diverse sfumature relative al nostro modo di goderci il cibo a domicilio. La ricerca ha rivelato che, se da un lato ciascun cliente aggiunge un tocco originale alla sua esperienza di cibo a domicilio, molti dei rituali vissuti sono universali, a prescindere dalle città, dai Paesi e dai continenti.


Leggi anche: TUTTI GLI SPOT E LE CAMPAGNE DEL 2022


La campagna si compone di tre spot pubblicitari: "L’ordine", “L’arrivo” e "L’ultimo nigiri”. Ciascuno di essi fa riferimento a diversi insight e generi cinematografici, tra cui un accenno di musical in "L’ordine", pensato per catturare quel momento di pura eccitazione incontenibile quando un ordine Deliveroo è in arrivo; un omaggio al dramma in costume di "L’arrivo",  sull'importanza che diamo al modo in cui i consumatori  preparano l’ambiente in cui ci troviamo ad accogliere  il cibo a domicilio ordinato; e infine una tensione in stile Queen's Gambit in "L’ultimo Nigiri”, dove protagoniste sono strategie escogitate per rubare l'ultimo sushi roll nel piatto di una persona cara.

“Sapere che cosa mangiamo è importante, ma come ordiniamo, attendiamo, ci prepariamo e poi lo mangiamo è ciò che lo rende personale, memorabile ed emozionante”, dichiara Marco Galimberti, Head of Marketing Deliveroo Italy. “Questo è il fulcro della nostra nuova campagna globale. Ascoltare i nostri clienti in tutto il mondo ci ha dato una grande ispirazione per questo lavoro ed è stato davvero interessante conoscere alcuni dei nuovi modi in cui le persone si godono il cibo a domicilio. Vi potreste rivedere in alcuni di questi rituali. La scena de “L'ultimo nigiri” ad esempio, si svolge a casa mia quasi tutte le settimane…”.

I rituali del cibo a domicilio protagonisti anche nella Metropolitana di Roma

I rituali del cibo a domicilio diventano protagonisti anche Roma. La stazione della della metropolitana A “Re di Roma” cambia infatti nome e  diventa “Deliveroo Re di Roma”. La stazione, fino al 29 maggio, si trasformerà in un soggiorno di casa nella quale i romani e i tanti turisti presenti in città potranno rivivere alcune delle routine quotidiane vissute quando si ordina a domicilio. A cominciare dalla scelta di cosa mangiare all’invio dell’ordine, dall’attesa per l’arrivo del rider alla gara per accaparrarsi l’ultima patatina rimasta: sono queste alcune delle situazioni che i viaggiatori potranno ricreare mentre attendono l’arrivo del treno, grazie a speciali postazioni tipiche da ambiente domestico che saranno posizionate nella stazione e nella banchina di imbarco. Per quanti si cimenteranno, immortalando con selfie e Stories su Instagram la special Deliveroo experience, sono previsti speciali gadget e credit voucher in omaggio da utilizzare sull’app di Deliveroo.   

All’iniziativa prenderanno parte anche 3 noti street artist con le loro performance: Gabriele Pollina, musicista di fama internazionale noto per i suoi live show nei quali si esibisce con il suo immancabile ’handpan; Raffaello Corti, mago che intratterrà il pubblico con trucchi di magia e la sua immancabile ironia che l’hanno reso celebre al grande pubblico; “Solo”, pittore e street artist romano che si cimenterà in live art session durante le quali abbellirà la stazione della metropolitana con i colori delle sue opere. 

Il progetto su TikTok

La campagna “Io Deliveroo Così” coinvolgerà anche TikTok. In collaborazione con Cosmic, l'agenzia specializzata in video verticali e short form content che inaugura così la collaborazione con Deliveroo, 10 creator molto seguiti su TikTok e Instagram racconteranno ognuno con il proprio stile i loro rituali legati al delivery, pubblicando su TikTok e Instagram nella settimana del 16 e del 23 maggio. Tra i creatori coinvolti figurano Luca Sironi, Shamzy, Sayreevee e Aega Lleos.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI