• Programmatic
  • Engage conference
19/02/2021
di Rosa Guerrieri

Comehome, la startup made in Italy che vuole rivoluzionare il marketing esperienziale

La società consente ai brand di associarsi ad esperienze online e offline, entrando direttamente in casa del loro target in specifiche occasioni di consumo

La startup Comehome punta a rivoluzionare il marketing esperienziale

La startup Comehome punta a rivoluzionare il marketing esperienziale

I consumatori di oggi non sono più quelli di una volta. Il costante bombardamento di messaggi pubblicitari li ha resi molto più esigenti: il loro obiettivo non è più acquistare semplicemente un prodotto, ma vivere un’esperienza.

Lo sanno bene i ragazzi di comehome, startup made in Italy, fondata nel 2017 da 4 ragazzi under 35, con l’obiettivo di diventare il modo più semplice per conoscere persone nuove con passioni e interessi simili ai propri. La conoscenza passa dal digitale alla vita reale, tramite la partecipazione ad eventi privati di qualsiasi tipo e la costruzione di relazioni autentiche e di valore. Ben presto, la piattaforma, che oggi conta una community di oltre 200.000 utenti iscritti principalmente nelle città di Milano, Roma e Torino, ha compreso il suo potenziale di marketing per i brand iniziando a lavorare con aziende del calibro di Mondadori, Pernod Ricard, Sky, Uber Eats, Huawei, Smartbox e molte altre.

Oggi la startup italiana, ribattezzata come l’Airbnb degli eventi, offre ai brand l’opportunità di associarsi ad esperienze uniche (online e offline) create dagli host della community ed entrare direttamente in casa del loro target di interesse in specifiche occasioni di consumo. “Tante novità bollono in pentola e nuove campagne sono in fase di lancio nei prossimi mesi. Vogliamo rivoluzionare il modo in cui i brand entrano in contatto con il proprio target, mettendo le persone e le esperienze al centro di ogni progetto”, spiega Michele Cesario, CEO di Comehome.

Storytelling, esperienza ed amplificazione digitale: questi i tre elementi chiave di ogni campagna brand realizzata su comehome. Associandosi ad una serie di format ed esperienze ed usando materiale partecipativo, gadget e sampling di prodotto, l'azienda può veicolare i valori del brand oltre che far conoscere i propri prodotti. Un approccio phygital, il cui scopo principale è quello di mettere i partecipanti in contatto con il prodotto, offline, in modo naturale e spontaneo e, allo stesso tempo, stimolare la creazione di user generated content ed alimentare un dialogo, online, attorno all’iniziativa.

“Comehome ci ha permesso di creare una relazione empatica con i consumatori e veicolare i valori del brand tramite la creazione di format originali ed esperienze uniche organizzate dai Superhost della community”, dichiara Dejan Petrovic, Senior Brand Manager di Beefeater del gruppo Pernod Ricard.

“Un modo innovativo per connettersi con il proprio target e costruire una sotto community di brand lovers”, aggiunge Xavier Durand, Country Manager Italia di Smartbox.

Oggi comehome non è solo un modo per organizzare e partecipare a qualsiasi tipo di evento nella propria città. La startup ha sviluppato uno strumento di marketing innovativo che consente alle aziende partner di raggiungere il proprio target di riferimento e associarsi all'occasione di consumo, o alla tipologia di eventi più funzionale per veicolare il proprio messaggio e amplificarlo all'interno e all'esterno della community comehome, anche grazie al coinvolgimento di micro e nano influencer in linea con la tipologia dei format proposti.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI