• Programmatic
  • Engage conference

27/08/2019
di Caterina Varpi

La crescita degli smart speaker: ecco chi guida il mercato

Secondo una ricerca di Canalys, secondo trimestre 2019, Baidu supera Google e diventa il numero due mondiale dopo Amazon

Gli assistenti virtuali, che sono entrati da qualche tempo nelle nostre case, sono sempre più diffusi. Ma chi guida il mercato in ambito smart speaker? Ecco i dati di una ricerca di Canalys. I numeri del secondo trimestre 2019 rivelano un cambio ai vertici della classifica: Baidu supera Google e diventa il numero due mondiale dopo Amazon. Un exploit del colosso cinese, che nel giro dell’ultimo anno ha registrato una crescita del 3.700% nella consegna degli altoparlanti intelligenti. Dopo il lancio del modello Xiaodu, Baidu è salita da una quota di mercato iniziale dello 0,7% nel secondo trimestre 2018, al 17,3% nello stesso periodo del 2019. In numeri assoluti, c'è stato un aumento da circa 100mila unità a 4,5 milioni. In generale, il mercato degli smart speaker è cresciuto del 55,4% rispetto all’anno precedente, con 26,1 milioni di pezzi prodotti, secondo Canalys. La leadership mondiale nel settore è ancora in mano ad Amazon, che nel trimestre preso in considerazione dalla ricerca ha consegnato 6,6 milioni di dispositivi Echo, ossia un quarto della quota mondiale del mercato (25,4%). La crescita anno su anno per la compagnia di Seattle, è stata del 61,1%. Google ha consegnato 4,3 milioni di device, con un calo del -19,8%. La sua quota di mercato è scesa dal 32,3% nel secondo trimestre del 2018 al 16,7% attuale. Fra i primi cinque leader mondiali Google è l’unico con il segno negativo. Anche Alibaba e Xiaomi registrano una crescita del 38,8% e 27,5%. La crescita di Baidu rivela le dimensioni e la dinamica dell’ecosistema cinese dell’intelligenza artificiale. La Cina ha raddoppiato le unità toccando quota 12,6 milioni, oltre il doppio del mercato Usa, che accusa un calo del -2,4% attestandosi a 6,1 milioni. Inoltre, nel secondo trimestre 2019, oltre il 50% degli smart speaker di Amazon e Google sono stati venduti fuori dagli Stati Uniti. Google e Baidu operano in mercati differenti. L'azienda cinese vende i propri prodotti esclusivamente nel mercato domestico mentre Mountain View li vende in tutto il mondo, esclusa la Cina. Intanto, l'impegno di Google in questo settore non si ferma: la società ha lanciato in questi giorni un prodotto in India, un mercato potenzialmente enorme. Intanto, a ottobre dovrebbe arrivare un nuovo device, piccolo ed economico.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI