• Programmatic
  • Engage conference

09/04/2020

Ecco Beeto, la prima piattaforma italiana di musica royalty free

Pensata per facilitare la creazione di contenuti digitali, anche pubblicitari, permette di acquistare tracce audio in modo semplice e flessibile

beeto-musica.jpg

Si chiama Beeto ed è la prima piattaforma italiana che offre tracce audio di qualità, royalty free, per creare ogni tipo di contenuto digitale, come pubblicità, progetti creativi, vlog di YouTube o filmati privati. Fondata dagli autori Alessandro Tuvo e Michele Olivieri, insieme all'esperto di marketing digitale Francesco Arrighetti, Beeto è uno strumento utile per le agenzie pubblicitarie, di digital PR, videomaker, influencer, blogger, giornalisti che possono scegliere tra una vasta varietà di brani quello più adatto al loro progetto. “Dalla nostra grande passione per la musica e per il video making è nata l’idea di realizzare una piattaforma totalmente in italiano, accessibile a tutti sia professionisti che appassionati, in grado di offrire pacchetti di musica a consumo, senza obbligo di rinnovo o di sottoscrizione di un abbonamento. In pratica la nostra idea è quella di dare a tutti la possibilità di acquistare delle tracce audio royalty free anche una sola volta, senza dover sottoscrivere costosi abbonamenti o registrarsi, e soprattutto offrendo tutto in lingua italiana”, dichiara Alessandro Tuvo, Cofondatore di Beeto. Su www.beetomusic.com è possibile trovare facilmente il brano di cui si ha bisogno navigando tra le diverse categorie suddivise per “tema”, “genere musicale” e “atmosfera”. Ogni singola traccia audio è fornita in tre versioni - original, long e short - e in tre formati diversi - Mp3, Wav e AIFF - per soddisfare ogni esigenza. Fino al 20 aprile è attiva la promozione che permette di scaricare un pacchetto musica con 5 tracce audio, gratuitamente.

ARTICOLI CORRELATI