• Programmatic
  • Engage conference

16/06/2020

Su WhatsApp arriva la possibilità di effettuare pagamenti

Il servizio debutta in Brasile ma sarà presto disponibile in tutto il mondo

whatssapp-pay.jpg

Arriva la possibilità di effettuale pagamenti digital su WhatsApp, con la funzione disponibile in Brasile. Gli utenti "potranno inviare denaro in modo sicuro o effettuare acquisti presso esercizi commerciali direttamente da WhatsApp", spiega il blog post. Sono oltre 10 milioni le micro e piccole imprese che costituiscono il cuore pulsante dell'economia brasiliana. Per queste attività WhatsApp è  uno strumento per fornire informazioni agli utenti o ricevere ordini. Da oggi, oltre a visualizzare il catalogo di un'attività, i clienti potranno anche inviare pagamenti per i prodotti acquistati. "Semplificare i pagamenti significa permettere a un maggior numero di attività commerciali di entrare a far parte dell'economia digitale, creando nuove opportunità di crescita", dice la nota. Si potrà, inoltre, inviare denaro ad amici e familiari. Poiché i pagamenti su WhatsApp avvengono tramite la piattaforma Facebook Pay, in futuro la società darà la possibilità a persone e aziende di utilizzare le stesse informazioni di pagamento all'interno della famiglia di applicazioni di Facebook. Sarà richiesto un PIN a sei cifre o l'impronta digitale al fine di prevenire transazioni non autorizzate. Per il momento, si potranno utilizzare le carte di credito o debito di Banco do Brasil, Nubank e Sicredi sui circuiti Visa e Mastercard. Scambiarsi denaro ed effettuare acquisti su WhatsApp sarà gratuito per le persone fisiche. Per le aziende invece è prevista una commissione per l'elaborazione dei pagamenti ricevuti dai propri clienti, in linea con quanto accade per le transazioni con carta di credito. WhatsApp annuncia che conta di rendere disponibile il servizio a tutti entro breve tempo.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI