• Programmatic
  • Engage conference

17/07/2020
di Alessandra La Rosa

MightyHive amplia l'offerta con una nuova data practice globale

È disponibile a livello mondo con specifico supporto regionale e locale. I suoi servizi coprono consulenza in ambito dati, infrastrutture e analytics

mightyhive.jpg

MightyHive, società di consulenza in ambito programmatic facente capo alla S4 Capital di Martin Sorrell, e presente in Italia sotto la guida di Michela Calabrese, ha annunciato un importante ampliamento della propria offerta, con il lancio di una data practice a livello globale.

Una nuova divisione, creata con l'intento di aiutare le aziende a comprendere meglio i loro consumatori e prendere decisioni informate sul loro business, attraverso l'applicazione di tecnologie di machine learning per l'attivazione efficace di dati di prima parte e per gli analytics.

Un lancio definito da Sir Martin Sorrell, executive chairperson di S4Capital «un passo naturale» nell'evoluzione di MightyHive. La società ha già ottenuto risultati positivi dalla messa a punto di strategie privacy-first di dati per marchi internazionali come Electrolux, Pandora Jewelry e Mondelēz International.

La data practice ha ottenuto anche importanti certficazioni da Google, Amazon e Salesforce. Secondo quanto riporta una nota di MightyHive, la società è l'unica azienda globale ad avere le certificazioni Google Marketing Platform (GMP) e Google Cloud Platform (GCP) con specializzazioni su Cloud Identity e Security Expertise.

Guidata a livello globale da Tyler Pietz nel ruolo di senior vice president global data, la practice è una naturale aggiunta ai servizi di consulenza media di MightyHive, e nasce da un lungo lavoro fatto dalla società per arricchire le proprie competenze in ambito dati e analytics, passato anche da assunzioni di talenti e fusioni strategiche con società specializzate, come Digodat e ConversionWorks.

I servizi offerti dalla practice vanno dalla consulenza in ambito dati (strategia, organizzazione, governance, formazione) alle infrastrutture (architettura cloud, conformità a sicurezza e privacy, automazione della pipeline) e agli analytics (modelli di attribuzione, reportistica, modelli predittivi, segmentazione del pubblico).

La nuova data practice è disponibile a livello globale, con specifico supporto regionale e locale.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI

12 OTTOBRE 2022 - ORE 9

Milano, Palazzo Mezanotte - Piazza Affari 6

iscriviti