• Programmatic
  • Engage conference

05/09/2019
di Rosa Guerrieri

Audiens amplia la squadra con la nomina del nuovo VP Global Sales

Si tratta di Rob Sharland, proveniente dalla società di data science Dunnhumby. La sua nomina accelera i piani di crescita internazionali della tech company

Rob Sharland

Rob Sharland

Si allarga il team di Audiens. La tech company specializzata in servizi di data management ha annunciato l’ingresso in squadra di Rob Sharland e la sua nomina come VP Global Sales. Con anni di esperienza nel mondo tech e media, Sharland arriva in Audiens da Dunnhumby, società specializzata in Data Science dove era Brand Media Director. In precedenza, è stato Client Partnership Director di GroundTruth, la Global Location Technology Company dove ha gestito le partnership con Publicis, DAN, IPG e Omnicom. Il suo know-how deriva anche dal suo trascorso in InMobi, tra i principali fornitori di piattaforme pubblicitarie e di mobile marketing al mondo, e dal Guardian, dove era responsabile delle agenzie focalizzate sul mobile. Sharland avrà il compito da un lato di presentare la Customer Data Platform ai clienti diretti e dell’altro di costruire una rete di agenzie rivenditrici che potranno includere nella loro offerta media anche la soluzione tecnologica di Audiens. Il manager si occuperà inoltre di stringere accordi con brand o editori internazionali interessati alla rivendita dei propri dati e di proporre i segmenti ai vari centri media per l’ottimizzazione delle campagne programmatic. «La vasta esperienza di Rob nella rivendita di soluzioni software per il marketing e nel programmatic porta la qualità e lo slancio necessari per la crescita del nostro business a livello globale», ha affermato Marko Maras, fondatore e CEO di Audiens. Marko Maras-audiens «Il modo in cui la piattaforma di Audiens consente ai brand comunicare in maniera specifica alle diverse tipologie di clienti si contraddistingue nel mondo MarTech - commenta Rob Sharland, VP Global Sales di Audiens -. La capacità di fornire una piattaforma estremamente sofisticata che però può essere attivata anche senza il coinvolgimento diretto dell’IT è un valore aggiunto indispensabile per tutti i team di marketing. Ciò consente alle aziende di utilizzare i propri dati per interagire meglio con i clienti e al contempo acquisirne di nuovi». La nomina di Sharland accelera i piani di crescita internazionali avviati quando Bango, società leader nei servizi di mobile payment e quotata all’AIM di Londra, ha acquistato Audiens all'inizio del 2018.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI