• Programmatic
  • Engage conference

25/06/2022
di Andrea Di Domenico e Alessandra La Rosa

Si chiude Cannes Lions 2022: 32 i Leoni vinti da agenzie italiane, in testa Publicis

L'agenzia guidata da Bruno Bertelli torna a casa con un totale di 24 Leoni vinti e il titolo di Third Agency of the Year

cannes-lions-2022-publicis.jpg

Si è conclusa venerdì sera, con le ultime premiazioni per il contest delle migliori campagne dell'anno, l'edizione 2022 dei Cannes Lions.

Nell'ultima tornata di premi splende ancora Publicis Italy, che ha visto aumentare di tre statuine (1 Oro e 2 Bronzi) il proprio palmares, raggiungendo un totale di 24 Leoni vinti (2 Ori, 11 Argenti e 11 Bronzi) e aggiudicandosi il titolo di Third Agency of the Year. Un risultato con cui l'agenzia conferma le proprie ottime performance di anno in anno al Festival: nella precedente edizione aveva ottenuto un totale di 30 Leoni, di cui 1 Grand Prix.


Leggi anche: CANNES LIONS 2022 - TUTTI I GRAND PRIX ASSEGNATI


In totale, sono 32 i Leoni vinti da agenzie italiane, di cui 2 Ori, 16 Argenti e 14 Bronzi. Oltre a Publicis, le altre agenzie italiane premiate sono Ogilvy con 2 Argenti e 1 Bronzo, VMLY&R con 2 Argenti, Havas con 1 Argento, DDB con 1 Bronzo e Acne con 1 Bronzo.

I premi vinti dalle agenzie italiane a Cannes Lions 2022, per categoria

Di seguito i premi vinti dalle agenzie italiane ai Cannes Lions 2022, suddivisi per categoria.

FIlm Lions: Un Oro e due Bronzi per Publicis e Heineken

La categoria tradizionalmente più prestigiosa dei Cannes Lions, quella che premia la creatività degli spot, ha visto ottenere da Publicis Italy il suo secondo Oro, dopo quello ottenuto nella categoria Health & Wellness Lions.

Nel dettaglio, le campagne italiane vincitrici per i Film Lions sono "The Night is Young" con 1 Oro e 1 Bronzo, e "A Lockdown Love Story" con 1 Bronzo, entrambe firmate da Publicis per Heineken.

Social & Influencer Lions: il bottino più ricco

Nella quarta giornata di premiazioni, il più ricco bottino di statuine viene dalla categoria Social & Influencer Lions. Qui Publicis Italy ha ottenuto 1 Argento e 1 Bronzo con “The Virtual Heineken Silver” e 1 Bronzo con “The Night Is Young”, tutte e tre già premiate anche in altre categorie negli scorsi giorni.

A questi si aggiunge 1 Bronzo per la campagna Powerade “Pause is Power”, sempre di Publicis Italy in collaborazione con Publicis Mexico, Leo Burnett Chicago e Digitas New York. La campagna si concentra sulla salute mentale e fisica degli atleti, celebrando la forza rigenerativa che si può trovare in un momento di pausa che dà agli sportivi il tempo di essere umani, in contrasto con la mentalità che porta a cercare di vincere a tutti i costi. 

Leone d’Argento per la campagna "The Sound of Stories" sempre di Publicis Italy realizzata per Netflix. La campagna vede un originale utilizzo del celebre jingle “Tudum” di Netflix, che si sente ogni volta che sulla piattaforma si dà inizio alla riproduzione di un contenuto: un jingle che di fatto può accompagnare anche speciali avvenimenti della nostra vita, tutte quelle volte che sembra di vivere nella scena di inizio di un film.

Media Lions: premi per Ogilvy e DDB

Nella categoria Media sono invece Ogilvy e DDB ad issare il tricolore tra i progetti vincitori.

Ogilvy Milan ha ottenuto 1 Argento con “Staraoke” per Prime Video, già premiato in altre categorie.

DDB Milan ottiene invece 1 Bronzo per la campagna “The Suitcase” firmata per Ikea in occasione di un’iniziativa di raccolta di donazioni organizzata dal retailer di arredamento per aiutare i rifugiati Ucraini allo scoppio della guerra. In una zona del negozio, Ikea ha piazzato una valigia, a rappresentare il contenitore in cui un rifugiato, quando lascia il suo Paese, mette tutte le sue cose. Un messaggio forte sulla situazione e sui bisogni dei rifugiati.

Direct Lions: due premi a Publicis / Heineken

Nella categoria Direct, tra le italiane brilla il binomio Publicis Italy / Heineken, con 1 Argento a “Boycott Ads”, realizzato con Publicis Buenos Aires, e 1 Bronzo a “The Night is Young”.

Pr Lions: Argento all’Italia

Tra i progetti di pubbliche relazioni, l’Italia vince 1 Argento con la campagna “The Night is Young” di Publicis Italy per Heineken.

Creative B2B Lions: un Leone a Publicis

Nella categoria che premia i progetti creativi destinati al mercato B2B, vince 1 Bronzo Publicis Italy con la campagna “The Unwasted Beer”, realizzata insieme a Publicis Dublin per Heineken.

Creative strategy Lions: 2 metalli per Publicis

Continuano a brillare le campagne di Publicis Italy per Heineken: la categoria dei Creative Strategy Lions frutta un Argento per la campagna The Unwasted Beer, coprodotta con Publicis Dublin, e un Bronzo alla già famosa campagna Shutter Ads (che nella scorsa edizione dei Cannes Lions si era aggiudicata un Grand Prix nell’Outdoor)

Brand Experience & Activation: un ricco bottino

Ben 5 i Leoni arrivati in questa categoria, tutti a Publicis Italy: l’agenzia di cui è CCO Bruno Bertelli ha ricevuto 2 Argenti per la campagna Bottega For Bottegas di Bottega Veneta, un Argento per The Unwaisted Beer di Heineken, coprodotta con Publicis Dublin, un altro argento per Heineken con la campagna The Vitual Heineken Silver, e infine un bronzo per la campagna Boycott Ads sempre per il brand di birra.

Mobile Lions: il Leone è di bronzo

Arriva un bronzo per l’Italia nella categoria Mobile Lions, ed è per Publicis Italy: la campagna premiata è Boycott Ads, realizzata per Heineken.

Entertainment Lions for Music: è Bronzo per Ogilvy Milan con Staraoke

Ogilvy Milan vince un leone di Bronzo ai nella categoria Entertainment Lions for Music per la campagna Staraoke per Prime Video, che si era in precedenza già conquistata un leone d'Argento negli Outdoor Lions (vedi sotto).   

La campagna, realizzata in occasione dell’uscita del film Laura Pausini: piacere di conoscerti, si basava su uno show sorprendente, unico nel suo genere, lo #Staraoke: un karaoke interamente realizzato con uno sciame di droni.

Digital Craft Lions: un altro leone nella collezione di Publicis Italy

Dalla categoria Digital Craft Lions arriva un nuovo Leone, un Argento, per Publicis Italy. La premiatissima agenzia italiana in questo caso porta a casa la statuetta con la campagna “The Virtual Heineken Silver” realizzata per Heineken, cliente con il quale continua a fare incetta di premi al Palais (in questa edizione dei Cannes Lions siamo già a 4). 

La campagna premiata è stata creata per il lancio Heineken Silver, nuova lager premium dal gusto extra-rinfrescante. Il battesimo del brand è avvenuto in un birrificio creato per l’occasione nello spazio del Metaverso. L'esperienza centenaria e l'eccellenza nell'arte birraria di Heineken vengono declinate in pixel e algoritmi portando la birra su Decentraland in una dimensione completamente inedita. Di certo però, non il posto migliore per assaggiare una birra. Il brand ha voluto giocare con l'ironia per ricordare a tutti che non c'è niente di meglio che gustarsi una birra rinfrescante nel mondo reale.

Industry Craft Lions: statuetta d'argento per VMLY&R Italy

Cannes-Lions.jpg

Dopo l'Argento conquistato nella categoria print (vedi sotto), la campagna "Rockin' Mamas" realizzata da VMLY&R Italy per Rolling Stone Italia conquista un altro Leone d'Argento nella categoria degli Industry Craft Lions

La campagna celebra in vari modi (qui sotto: un soggetto) le "mamme rockstar" e al tempo stesso fa riflettere con ironia sulla situazione complessa che le madri si sono trovate a affrontare nel corso della pandemia.

Health & Wellness Lions: un Oro per Publicis Italy | Le Pub

Publicis Italy | Le Pub si aggiudica il Leone d’Oro nella categoria Health & Wellness Lions con la campagna di Heineken “The Night is Young".

La campagna celebra la libertà ritrovata e il ritorno alla vita sociale di un gruppo di anziani durante una serata in discoteca. Lo spot ha suscitato le reazioni dei sostenitori del movimento no vax e sui social si è presto diffuso l’hashtag #boycottheineken. Più i no vax si sono mostrati aggressivi nel criticare il brand per aver preso posizione, più velocemente gli indecisi si sono ricreduti a favore del vaccino.

;

Outdoor Lions: 5 Leoni per l’Italia

Sono ben 5 i Leoni portati a casa dalle agenzie italiane nella categoria Outdoor Lions. Publicis Italy fa doppietta, premi anche per Havas Group, Ogilvy e Acne.

Partendo da Publicis Italy, l’agenzia si è aggiudicata i premi grazie a due campagne realizzate per Heineken. L’Argento è arrivato per  “The Genderless Billboard”, una campagna che, festeggiando le calciatrici del Barcelona passate alle semifinali della Champions League, mirava a promuovere l’inclusività nel mondo dello sport per superare gli stereotipi di genere nel calcio.

Il bronzo a Publicis Italy è invece arrivato per “The Unwasted Beer”, coprodotta con Publicis Dublin. La campagna mostra trasformazione e conversione d’uso della birra invenduta in tempo di pandemia, e il riciclo delle giacenze che altrimenti avrebbero rischiato di finire nei rifiuti per via della chiusura forzata dell’Horeca causa Covid.

Il secondo Leone d'Argento per l'Outdoor è stato assegnato dalla giuria a Havas Group Italia per la campagna "Neverending Chase", realizzata per il cliente Affinity – Ultima. Una campagna capace di sfruttare in modo originale i pannelli della rimessa laterale presenti presso lo stadio di Serie A dell'Empoli: la "caccia senza fine" è infatti quella del simpatico testimonial cagnolino, che grazie a un uso innovativo della tecnologia led degli impianti si muove lungo i pannelli cercando di rincorrere il pallone da gioco.

Leone d'Argento anche a “Staraoke” di Ogilvy Milan per Prime Video, mentre vince un Leone di Bronzo “Discovhery Billboard” di Acne Milano per Terre des Hommes.

Print Lions: l’Italia è d’Argento con VMLY&R

Un alloro all’Italia nella categoria Print Lions ai Cannes Lions 2022: a esultare è VMLY&R, (unica agenzia italiana a essere entrata nelle shortlist di categoria) che si è aggiudicata un Leone d’Argento con la campagna per Rolling Stone. Al centro, il ruolo della donna.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI