• Programmatic
  • Engage conference

25/03/2020
di Francesco Tempesta

Donare è come abbracciare: la nuova campagna di Reale Group

La comunicazione, firmata da Ideal, sarà pianificata su stampa e digital, e verrà affiancata da un’attività social mirata

reale-group.jpg

Solo insieme possiamo cambiare il nostro presente e trovare soluzioni per il futuro. Sulla base di questo pensiero, il gruppo assicurativo Reale Group ha deciso di donare 5 milioni di euro alla gestione dell’emergenza e alla ricerca, stimolando anche il crowdfunding. Un pensiero che ha anche voluto condividere in una campagna sviluppata dall’agenzia Ideal. “Donare oggi è il più reale degli abbracci” vuole rispondere al bisogno di vicinanza nella distanza e di contatto vero che tutti sentono in questo difficile momento. Un messaggio che Ideal ha tradotto ricorrendo a un’immagine che ci siamo abituati a vedere in questi giorni e che meglio riassume la resilienza e la tempra degli italiani e la volontà di ognuno di dare il proprio sostegno: un arcobaleno e una rassicurazione dipinti su lenzuoli appesi ai nostri balconi. La campagna è stata pianificata su Corriere della Sera, Il Sole 24Ore, La Repubblica, La Stampa e Il Messaggero, e in adv digitali con banner sui principali siti di informazione e generalisti, e verrà affiancata da un’attività social mirata e da comunicazione interna ed esterna delle Società di Reale Group e di tutte le agenzie Reale Mutua e Italiana Assicurazioni. «Per noi - dichiara Stefano Capraro, Founder e CEO dell’agenzia di comunicazione torinese Ideal - è una nuova espressione dello stretto legame professionale ma anche personale ed etico che unisce i nostri due mondi: se due settimane fa ci avessero detto che avremmo dovuto comunicare un’iniziativa simile per un motivo così drammatico, lavorando a distanza, ognuno a casa propria ma in incredibile sinergia tra creativi e cliente, non ci avremmo creduto. È stato invece un grande insegnamento per noi tutti, che ci ha ricordato come aver cura di se stessi e aver cura degli altri sono gesti che coincidono».

Credits:

  • Riccardo Giacobini, Managing Director
  • Michele Jean Comuzzi, Creative Director
  • Paolo Fenoglio, Senior Art Director
  • Francesca Valente, Senior Copywriter
  • Barbara Turcati, Senior Account Manager
  • Alessandro Dagasso, Account Executive
  • Nicola Pasianot, Head of Digital and Social Media Strategy
  • Valentina Geraci, Digital Project Manager

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI