• Programmatic
  • Engage conference

04/10/2021
di Alessandra La Rosa

Santander rivede il media europeo, puntando a un’agenzia unica

L’istituto bancario mira a consolidare la gestione di planning e buying nelle mani di una singola società

santander.jpg

Potrebbero esserci cambiamenti in vista per il media europeo di Santander.

Secondo quanto riporta Campaign, l’istituto bancario spagnolo avrebbe avviato una revisione dell’incarico nel Vecchio Continente, attualmente gestito da una pluralità di agenzie, con l’intenzione di consolidarlo nelle mani di un’unica società.

Tra le agenzie che nella regione gestiscono la pianificazione e l’acquisto di pubblicità per il brand ci sono Carat in UK e Arena (Havas Media) in Spagna e Portogallo. Nel nostro Paese, l’ultima campagna di Santander Consumer Bank risale a un anno fa, ed era pianificata da Frame Communication in partnership con il centro media torinese Asset. La campagna era la prima in tv nel nostro Paese per Santander.


Leggi anche: SANTANDER CONSUMER BANK DEBUTTA IN TV CON QUATTRO SPOT


Un portavoce dell’azienda ha dichiarato alla testata britannica: “Abbiamo recentemente avviato un processo per identificare un singolo partner media per Santander in tutta Europa. Avere un’agenzia comune per tutti i nostri mercati europei ci aiuterà a continuare a costruire un brand globale, fare un migliore uso dei dati e migliorare le nostre capacità in ambito digital”.

Secondo stime di Campaign, Santander ha investito 517 milioni di euro in pubblicità a livello globale nel 2020. Nel 2019 la cifrà era di 685 milioni.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI