• Programmatic
  • Engage conference

di Teresa Nappi

A2A si riposiziona come Life Company e sceglie Serviceplan Italia e PHD come nuovi partner

Il brand repositioning della multiutility è stato sviluppato con MKTG (dentsu). Gli incarichi alle agenzie creativa e media affidati tramite gara. Online e su stampa la prima campagna che segna il nuovo corso del Gruppo

Alcuni dei soggetti della prima campagna 2021 di A2A Life Company

Alcuni dei soggetti della prima campagna 2021 di A2A Life Company

A2A si riposiziona come “Life Company” e lancia una campagna con i nuovi partner Serviceplan Italia e PHD.

Il progetto di brand repositioning del Gruppo che si occupa di energia, acqua e ambiente, è stato sviluppato con la collaborazione di MKTG, una delle sigle creative del gruppo dentsu.

Sia il riposizionamento del brand quanto la nuova campagna pubblicitaria, partono e sostengono il nuovo Piano Industriale 2021-2030 della multiutility italiana.

Il riposizionamento di A2A

Il percorso di riposizionamento di A2A e del suo brand, sviluppato con MKTG (dentsu), punta a definire un nuovo territorio di marca in cui operare, con un purpose distintivo che riflette i valori tangibili e intangibili dell’azienda.

Il territorio della “Life Company” fa evolvere i valori identitari di A2A e la definizione stessa di multiutility per valorizzarne il significato più profondo: la vicinanza alle persone e la conoscenza dei territori, l’impegno nel garantire i servizi essenziali, una sostenibilità di lungo periodo, la trasparenza, l’innovazione.

Un’azienda attenta e responsabile che crede nell’adozione di nuovi stili di vita, di produzione e di consumo e che promuove una visione del mondo condivisa e rispettosa del futuro.

Il repositioning del brand A2A è in linea con il Piano Industriale e viene espresso già dalla scelta del titolo “Life is our Duty”. I valori della “Life Company” incorniciano e supportano quindi la direzione industriale: economia circolare e transizione energetica sono i pilastri del Piano per un nuovo approccio al business a cui contribuiscono tutte le Aree del Gruppo, Energia, Ambiente e Reti.

Con una nuova e forte mission, A2A è la Life Company impegnata a generare un impatto positivo sulla qualità della vita delle persone e a tutela del Pianeta, per cui mette a disposizione la sua tecnologia e le sue competenze.

Serviceplan Italia vince la gara creativa di A2A

Il Gruppo A2A, a fronte di questa importante trasformazione, ha optato per una ridefinizione anche sul fronte dei partner pubblicitari.

La gara creativa, in particolare, ha visto imporsi Serviceplan Italia, che firma anche la nuova campagna del Gruppo, la prima che presenta A2A come “Life Company”.

Il nuovo format advertising esordisce - come già sottolineato - a supporto del lancio del nuovo piano industriale, il primo dell’era Mazzoncini-Patuano, guidato dall’impegno a promuovere la transizione sostenibile del Paese e a concretizzare i principi dell’economia circolare.

La nuova campagna dedicata alla prima “Life Company” italiana lancia quindi il concept: “Una vita più azzurra è possibile”. L’azzurro, da colore identitario del Gruppo, diventa un valore: simbolo e sinonimo di una vita migliore.

La vittoria della gara A2A da parte di Serviceplan Italia (che subentra a FCB Partners, riferimento per la comunicazione del Gruppo fino allo scorso anno) è la prima ufficializzata dopo l’ingresso nel board dell’agenzia di Stefania Siani in qualità di Ceo e Chief Creative Officer.


Leggi anche: STEFANIA SIANI CEO E CHIEF CREATIVE OFFICER DELL'AGENZIA SERVICEPLAN ITALIA


Cambio anche sul fronte media: vince la gara PHD

Dopo essere stata scelta lo scorso anno da A2A per il lancio pubblicitario del brand NeN, PHD ha vinto poi un altro pitch aperto dall’azienda.


Leggi anche: A2A PRESENTA IL NUOVO BRAND NEN E AFFIDA IL LANCIO A LEO BURNETT E PHD DOPO GARA


L’agenzia parte di Omnicom Media Group è stata così, da un lato, riconfermata per NeN, e dall’altro ha ottenuto l’incarico per il planning e il buying di A2A, fino allo scorso anno gestito da casiraghi greco &.

Il piano media approntato per la prima campagna lanciata dalla Life Company nel 2021, si concentra online e su stampa (principali quotidiani) a partire dal 20 gennaio.

Credits della campagna A2A

  • CCO: Stefania Siani
  • New Business Director: Ilaria Mosca
  • ECD: Salvatore Giuliana e Giuliana Guizzi
  • Art Directors: Simone Andrizzi e Marta Mottarella

  • Agenzia Media: PHD

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI