• Programmatic
  • Engage conference

19/06/2020

YouTube accelera sull'influencer marketing con il rebranding di FameBit

La piattaforma acquisita nel 2016 cambia nome e diventa YouTube BrandConnect. L'obiettivo è costruire un prodotto full-funnel

Cattura-4.jpg

FameBit, la piattaforma di influencer marketing e branded content acquisita da YouTube nel 2016, cambia nome e diventa YouTube BrandConnect. L'obiettivo di Big G è dotare il prodotto di un'offerta full-funnel, con strumenti che vanno dalla facilitazione della collaborazione tra marchie e creator alla creazione di campagne, alla gestione e alle misurazioni. Secondo quanto dichiarato ad AdExchanger da Lori Sobel, Global Business Head of YouTube BrandConnect, il segmento dell'influencer marketing sta crescendo molto complessivamente e in particolare su YouTube. Negli ultimi due anni, infatti, l'entità media di un contratto commerciale facilitato da FameBit su YouTube è cresciuta del 260%. La piattaforma di influencer marketing sta inoltre rilasciando un nuovo prodotto pubblicitario chiamato App Shelf, che permette agli utenti di scaricare una app discussa in un video branded all'interno stessa pagina in cui si sta guardando il video. La soluzione va ad aggiungersi ad altre già sotto l'ombrello di YouTube BrandConnect, inclusi Media Shelf, con cui gli utenti possono comprare o noleggiare programmi in streaming o film menzionati nel branded content, e l'analogo Shopping Shelf, che riguarda invece qualsiasi tipo di prodotto

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI