• Programmatic
  • Engage conference

31/08/2021
di Alessandra La Rosa

Spotify stringe un accordo con Nielsen per la misurazione dei podcast

L’app lancia uno strumento che consente ai creatori di podcast di associare i propri dati di ascolto alle informazioni sociodemo della società

Spotify stringe un accordo con Nielsen per la misurazione dei podcast

Spotify stringe un accordo con Nielsen per la misurazione dei podcast

Conoscere i profili e le caratteristiche di chi ascolta i podcast su Spotify da oggi è più facile. L’app di streaming audio ha infatti annunciato di aver lanciato un nuovo strumento che permetterà ai creatori di podcast di migliorare la conoscenza del loro pubblico, associando ai propri dati di ascolto una serie di informazioni sociodemografiche di Nielsen.

Lo strumento è attualmente disponibile per oltre 20 mila creatori di podcast che utilizzano Megaphone, la piattaforma dedicata all’hosting e alla monetizzazione di podcast acquisita lo scorso novembre da Spotify.


Leggi anche: SPOTIFY ACQUISISCE MEGAPHONE E SI RAFFORZA NELLA MONETIZZAZIONE DEI PODCAST


Megaphone aveva già una partnership in essere con Nielsen, grazie a cui si potevano utilizzare i dati sociodemo della società per targettizzare le audience dei podcast. Adesso però l’accordo è stato ampliato e grazie ad esso sarà possibile anche misurare l’ascolto dei podcast, non solo su Spotify, ma anche su altre piattaforme esterne su cui i podcast dei publisher selezionati vengono ascoltati. In particolare, sarà possibile misurare l’ascolto di questi contenuti a livello di episodio, show e network.

La possibilità di avere una misurazione più approfondita dell’ascolto dei podcast consentirà ai creatori non solo di affinare i propri contenuti, ma anche di vendere audience “ben caratterizzate” agli inserzionisti, migliorandone la monetizzazione.


Leggi anche: IN ITALIA CIRCA UN TERZO DI CHI VA SU INTERNET ASCOLTA PODCAST. I DATI DI UNO STUDIO


Per Spotify, i podcast rappresentano ormai una tipologia di contenuto sempre più importante, anche a livello pubblicitario. Recentemente la società ha reso noto che la raccolta pubblicitaria sui podcast ha visto un vero e proprio boom nel secondo trimestre 2021, con un +627% anno su anno (o +200% a perimetro netto). Il numero di podcast sulla piattaforma è aumentato dai 2,6 milioni di contenuti del 31 marzo ai 2,9 del 30 giugno.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI