• Programmatic
  • Engage conference
  • Engage Play
04/11/2022
di Cristina Oliva

Piemme: Barbara Bontempi è la nuova Chief Digital Officer

La concessionaria pubblicitaria di Caltagirone Editore affida alla manager lo sviluppo del business nazionale e locale e della strategia digitale

Barbara Bontempi

Barbara Bontempi

Piemme SpA, la concessionaria pubblicitaria di Caltagirone Editore, consolida la squadra con una nuova nomina: nella struttura entra infatti Barbara Bontempi con il ruolo di Chief Digital Officer.

La manager nel suo nuovo incarico riporterà all’Amministratore Delegato Walter Bonanno e il suo inserimento avrà un ruolo centrale nelle strategie dell’azienda.

Il percorso professionale di Barbara Bontempi si sviluppa attraverso numerose esperienze in ambito marketing e strategie digitali, in realtà come Omnicom Media Group, MediaCom, Condè Nast e ClioMakeUp. Ha ricoperto inoltre il ruolo di Ceo & Partner in DigitalBees e successivamente di founding partner di Outcome Consulting

La manager metterà a disposizione di Piemme competenze tecniche, determinazione, curiosità e nuovi stimoli, si legge nel comunicato. Il suo inserimento, in piena prosecuzione del percorso evolutivo già intrapreso, rappresenta un ulteriore fondamentale passo del progetto della nuova media platform Piemme.

“Felicissima di salire a bordo: i contorni del progetto sono ben definiti e sfidanti, il team motivato e competente, il tutto unito all'evidente potenziale di Piemme non può che essere una base ottima in cui mettere a disposizione la mia esperienza”, dichiara Barbara Bontempi.


Leggi anche: PIEMME RIORGANIZZA L’AREA MARKETING SOTTO LA GUIDA DELLA NUOVA CMO STEFANIA CAPPELLINI


La manager si occuperà principalmente dello sviluppo del business digitale nazionale e locale e dell’identificazione di opportunità di collaborazione strategiche e continuative, oltre che nuove opportunità di ricavi. Sarà inoltre sua precisa missione valorizzare adeguatamente le continue evoluzioni editoriali che il gruppo produce e definisce, contribuendo significativamente agli sviluppi tecnologici e di prodotto, spiega la nota. Infine, intercettando i trend di mercato più rilevanti, definirà la strategia digitale in accordo con le altre direzioni e si assicurerà della corretta esecuzione della stessa al fine di raggiungere gli obiettivi di crescita che Piemme si pone come concreta ambizione.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI