• Programmatic
  • Engage conference

24/10/2022
di Andrea Di Domenico

Amazon Ads: 4 trend da tenere d’occhio in vista di unBoxed

Si apre la conferenza annuale in cui Amazon Ads presenta nuove soluzioni pubblicitarie per connettere i brand con i clienti, farli crescere e prepararli al futuro. Ecco le tendenze che hanno ispirato i contenuti dell’evento

amazon-unboxed.jpg

Il 26 al 27 ottobre ritorna unBoxed, la conferenza annuale di Amazon Ads. La compagnia annuncerà le sue nuove soluzioni pubblicitarie e ospiterà gli interventi dei suoi leader aziendali, per scoprire in che modo i professionisti del marketing possono muoversi in questo settore in continua evoluzione.

"I brand sono alla ricerca di nuovi modi per raggiungere e coinvolgere i segmenti di pubblico su larga scala", ha dichiarato Alan Moss, Vice President of Global Ad Sales di Amazon Ads. "Durante unBoxed 2022 condivideremo il modo in cui ideiamo nuove opportunità per conto dei nostri clienti inserzionisti per aiutarli a destreggiarsi nel mutevole settore pubblicitario e a creare connessioni significative con i segmenti di pubblico".

Cosa aspettarsi? In fase di preparazione, gli specialisti di Amazon Ads hanno individuato e circoscritto quattro argomenti di tendenza, che saranno oggetto di approfondimenti e presentazioni nel corso dell’evento.

La conferenza si terrà al Jacob Javits Center di New York e sarà disponibile in streaming: è possibile registrarsi a questo link.  

1. Navigare nell'incertezza

I cambiamenti economici stanno colpendo consumatori e aziende. Una ricerca di McKinsey mostra che sette consumatori su dieci in Italia hanno cambiato I loro comportamenti d’acquisto in risposta all’aumento dei prezzi.

Durante questo periodo i professionisti del marketing vogliono essere certi che i budget a disposizione siano destinati a realizzare campagne efficaci e scalabili. Emergono le strategie basate sui dati, pensate per massimizzare il ritorno sulla spesa pubblicitaria (ROAS) e giustificare ogni investimento.

Oltre alla gestione della spesa, i professionisti del marketing devono anche affrontare i continui problemi legati alla catena di distribuzione globale e al cambiamento del sentiment dei consumatori. Secondo un recente rapporto di NPD Group, otto consumatori su dieci dichiarano di voler riconsiderare o ridurre la propria spesa nei prossimi tre o sei mesi a causa dell'aumento dei costi.

"Riuscire a misurare l'impatto della propria pubblicità è sempre una priorità per i professionisti del marketing, ma è particolarmente importante in tempi di incertezza economica", ha dichiarato Paula Despins, Vice President of Ads Measurement di Amazon Ads. "I brand e le agenzie devono conoscere il valore dei loro sforzi e dei loro investimenti e disporre dei dati necessari per far fruttare il budget riservato al marketing. Ecco perché la misurazione su tutti i canali e in ogni fase del funnel è così importante in questo momento."

2. Distinguersi in un'economia incentrata sull'attenzione

Dalla TV al portatile, passando per il tablet, il cellulare e altri dispositivi, i segmenti di pubblico dividono il proprio tempo e la propria attenzione tra schermi e contenuti per fare acquisti, giocare ai videogiochi e fruire di contenuti in streaming. In un recente sondaggio di YouGov, il 77% dei segmenti di pubblico intervistati ha dichiarato di utilizzare un secondo schermo mentre guarda la TV o fruisce contenuti in streaming. Considerando l'aumento del multitasking, come possono i brand entrare in contatto con i segmenti di pubblico attraverso questi schermi con messaggi rilevanti che migliorino le loro esperienze?

Secondo un sondaggio del 2022 commissionato a Latitude da Amazon Ads e Omnicom Media Group, quando gli annunci sono rilevanti e interessanti, i segmenti di pubblico tendono ad apprezzarli di più. In questo sondaggio il 73% dei consumatori ha affermato che la propria esperienza di visione nel complesso è più piacevole quando gli annunci sono rilevanti per loro (Latitude, "The New Ad Value Exchange", Amazon Ads e OMG, 2021, Stati Uniti).

Utilizzando creatività coinvolgenti e comprendendo quali contenuti sono di interesse per i diversi segmenti di pubblico, i brand hanno l'opportunità di emergere dal rumore di fondo e di mettersi in luce. Una recente analisi di Amazon Ads e Kantar, in cui sono stati esaminati i dati sul brand lift, ha rilevato che l'88% dei contenuti creativi con le migliori performance conteneva un video. Inoltre, nelle campagne che includevano sia annunci video sia annunci display la brand awareness era due volte superiore rispetto alle campagne contenenti solo annunci display (fonte: "Creative meta-analysis", Amazon Ads e Kantar, aprile 2022, Stati Uniti).

"In Amazon Ads abbiamo inventato nuovi entusiasmanti prodotti e servizi creativi per soddisfare le esigenze di qualsiasi professionista del marketing", ha dichiarato Heather Kehrberg, Director of Global Creative Success di Amazon Ads. "Sappiamo che i professionisti del marketing tengono alla qualità dei contenuti creativi e vogliamo deliziarli con soluzioni accessibili ed economiche che li aiutino a migliorare le campagne."

3. Individuare la rilevanza in un panorama mutevole

I professionisti del marketing sanno che i continui cambiamenti nel quadro delle possibilità di indirizzare gli annunci incidono sul modo in cui le campagne raggiungono segmenti di pubblico rilevanti su larga scala. Questi cambiamenti rappresentano un'opportunità per il settore pubblicitario, affinché continui a inventare soluzioni durature che aiutano sia i clienti sia i professionisti del marketing.

"Man mano che emergono nuovi canali online e offline, i brand devono cercare di comprendere l'impatto dei loro touchpoint multicanale e di aumentarne l'efficacia", ha dichiarato Srishti Gupta, Director of Media Measurement di Amazon Ads. "Disporre delle tecnologie e dei segnali giusti può aiutare i brand a ottenere dati migliori e a raggiungere i propri obiettivi di performance."

4. Raggiungere i segmenti di pubblico su larga scala

I professionisti del marketing vogliono non solo creare campagne che raggiungano i segmenti di pubblico giusti, promuovano la considerazione e aumentino la conversione, ma anche contribuire a creare legami autentici con i segmenti di pubblico che si traducano in attaccamento e fidelizzazione al brand.

"Un approccio sempre attivo può aiutare i professionisti del marketing a creare connessioni importanti con i segmenti di pubblico durante la loro vita quotidiana", ha dichiarato Claire Paull, Head of Global Marketing di Amazon Ads. "Comparendo dove si trovano i segmenti di pubblico, indipendentemente dal fatto che stiano facendo acquisti online o ascoltando musica, il brand può rimanere top-of-mind per i consumatori più impegnati."

Inoltre, un approccio sempre attivo è importante in un periodo di frammentazione del pubblico, soprattutto perché i consumatori diversificano il loro consumo complessivo di media e variano la quantità di tempo che trascorrono sui differenti canali. Essere dove si trovano già i segmenti di pubblico con gli annunci per la TV in streaming, gli annunci audio, gli annunci display e altro ancora può aiutare i brand a rimanere top-of-mind presso i segmenti di pubblico che si trovano a casa, in negozio o in viaggio.

unBoxed 2022

Durante unBoxed 2022 Amazon Ads spiegherà come aumentare l'efficacia dei canali e come ottimizzare le campagne, per aiutare i brand a migliorare la misurazione e l’impatto dei loro investimenti pubblicitari, e a creare campagne più coinvolgenti per i segmenti di pubblico.

Si discuterà inoltre di quali soluzioni possano aiutare i brand a entrare in contatto con segmenti di pubblico rilevanti, creare connessioni significative su larga scala e campagne con una copertura accurata e affidabile.

Maggiori approfondimenti sulle tendenze pubblicitarie che saranno il fulcro della conferenza sono già disponibili sul loro blog.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI