• Programmatic
  • Engage conference

23/09/2020
di Andrea Di Domenico

TikTok guida il primo Ad Equity Ranking di Kantar

La piattaforma di video virali in cima al nuovo indicatore di Kantar che misura l'opinione di consumatori e investitori pubblicitari sui media brands

kantar_236902.jpg

Parlando di pubblicità, due sono i grandi trend che hanno dominato il 2020 in tutto il mondo, condizionato dalla pandemia. Il primo, è una generale riduzione della spesa in attività di comunicazione, determinata dalle cattive condizioni economiche. Il secondo è l’accelerazione dello spostamento di budget verso i mezzi online, verso cui si indirizzano sempre più persone.


Leggi anche: TIKTOK, TRUMP APPROVA L'ACCORDO CON ORACLE: LE RESTRIZIONI SLITTANO AL 27 SETTEMBRE


I cambiamenti del 2020 sembrano destinati ad accelerare ulteriormente nel 2021, secondo l’ultimo studio globale di Kantar, la multinazionale della consulenza di marketing e del data management. Al centro dell’interesse delle aziende in tutto il mondo c’è in particolare il video online, con piattaforme come YouTube, Instagram, TikTok e Google che più probabilmente ne trarranno vantaggio. Kantar prevede inoltre che la TV si riprenderà, insieme alle affissioni digitali. Per la maggior parte degli altri media offline, il difficile contesto economico del 2020 sembra destinato a continuare anche nel 2021.

Il nome nuovo è TikTok

In questo quadro emerge il nome di TikTok: la piattaforma di video virali che tanto piace ai giovani di tutto il mondo guida infatti l'inedita classifica "Ad Equity ranking", un nuovo indicatore di Kantar che misura l’atteggiamento dei consumatori e l’opinione degli investitori pubblicitari nei confronti di canali e media brands.

Kantar ha misurato il punto di vista dei consumatori sulla pubblicità nei social media e nelle piattaforme di contenuto digitale. Sulla base di 11 variabili, TikTok ha conquistato la prima posizione nella classifica globale. I primi cinque media brand digitali per la pubblicità secono Kantar sono infatti, nell'ordine: TikTok, Instagram, Snapchat, Google e Twitter.

Nel contesto digitale, spiega kantar in una nota, consumatori e marketer concordano nelle valutazioni di piattaforme digitali consolidate come Google, Instagram e Twitter; i consumatori sono invece generalmente più positivi nei confronti della pubblicità su piattaforme più recenti come TikTok, mentre i marketer preferiscono player più affermati come YouTube.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI