• Programmatic
  • Engage conference
  • Engage Play
05/02/2021
di Teresa Nappi

Pubblicità su stampa: il periodo gennaio-dicembre 2020 chiude a -22,9%

A rivelarlo sono i dati dell’Osservatorio Stampa FCP. Per i quotidiani calo del 15,9%, -39,9% per i periodici

stampa-generica.jpg

Chiude un altro anno negativo la raccolta pubblicitaria della stampaI dati dell’Osservatorio Stampa FCP relativi al periodo gennaio-dicembre 2020, raffrontati con i corrispettivi mesi del 2019, restituiscono un -22,9% della spesa sul mezzo, il che fa pensare a una lieve ripresa visto che il progressivo gennaio-novembre 2020 ha segnato un -25,8%.


Leggi anche: PUBBLICITÀ SU STAMPA, -25,8% NEL PERIODO GENNAIO-NOVEMBRE 2020


Nello specifico, i quotidiani nel loro complesso registrano un andamento a fatturato del -15,9%.

Rispetto alle singole tipologie, invece, l’Osservatorio registra un -15,7% per la Commerciale nazionale; -25,6% per la Commerciale locale; -13,6% per la tipologia Legale; +16,3% per la Finanziaria e +8,2% per la Classified.

Passando ai periodici, nel loro complesso registrano un andamento a fatturato del -36,8%.

Per i Settimanali il calo è stato del 37,3%, per i Mensili del 36,2% e per le Altre Periodicità del -36,9%.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI