• Programmatic
  • Engage conference

di Teresa Nappi

Carat Brand EQ Report 2020: nel mondo svetta Google, ma in Italia vince Amazon

La classifica dei brand con una maggiore "intelligenza emotiva" redatta dall'agenzia media di dentsu, rivela una forte correlazione tra il quoziente emotivo e le performance di un marchio

  • 2 di 3

Tecnologia e innovazione hanno un volto umano

Uno dei risultati più evidenti dello studio è la stretta relazione tra “umanità” e centralità della tecnologia per un brand, sia tech product che tech service e tech retailer.

Osservando i primi 20 brand classificati, ben 8 a livello globale, ma anche in Italia, sono fortemente posizionati attorno alla tecnologia e all’innovazione.

Uno sguardo più da vicino all'Italia

In Italia la categoria più intelligente emotivamente è il Retail - dato in linea con la media globale -, con Amazon a guidare la classifica davanti a Ikea e a Google (che è 1° a livello globale), a conferma dell’amore scoppiato tra gli italiani e le vendite online, nell’anno della pandemia di Covid-19, che ha influenzato le abitudini di acquisto dei consumatori dando una forte accelerata al trend dell’ecommerce.

La classifica dei brand per intelligenza emotiva (globale vs Italia)

La classifica dei brand per intelligenza emotiva (globale vs Italia)

La nuova passione italiana per tecnologia, comunicazione a distanza, commercio online è emersa - come in Brand EQ - anche in altre recenti ricerche curate da dentsu, come Digital Society Index e CMO Survey.

In tutte queste ricerche, l’Italia ha mostrato valori superiori a tutti gli altri paesi per quanto riguarda techlovetech adoption, attenzione al fenomeno dell’ecommerce. A conferma del fatto che il coronavirus sia stato un grande acceleratore per la trasformazione tecnologica del paese.

"La ricerca ci dà molti spunti interessanti per definire quelle che sono le strategie future per i nostri clienti; in particolare, il “commerce” deve diventare uno dei pillar chiave tanto per i brand digitali quanto per quelli fisici”, dichiara Piergiorgio Manuti, Managing Director di Carat Italia.

Sul fronte delle nuove strategie di “commerce”, dentsu sta lavorando al progetto "dentsu Commerce", che sarà lanciato in Italia nei primi mesi del 2021.


Leggi anche: DENTSU PUNTA SUL COMMERCIO ELETTRONICO: A GENNAIO ARRIVA IN ITALIA DENTSU COMMERCE


È un’offerta integrata che spazia dall’architettura tecnologica alla creatività, passando per content, UX, media, conversion optimization e CRM, come sottolinea Leonardo Casini, Managing Director di Simple Agency, parte attiva del team in Italia: “Si tratta di un progetto-chiave che riguarda diverse aree della nostra organizzazione. Pone dietro una direzione unica un modello integrato in grado di affiancare le aziende attraverso le componenti creative, di content e di sviluppo UX di The Big Now/mcgarrybowen ed Isobar, le competenze digital media di Simple Agency ed iProspect, e quelle di consumer data management e CRM del team dentsu. Aiuteremo le aziende a sviluppare un approccio rinnovato e scommetteremo insieme sul suo successo, in quanto saremo responsabili non solo della consulenza, ma anche della delivery finale”.

scopri altri contenuti su
  • 2 di 3

ARTICOLI CORRELATI