• Programmatic
  • Engage conference

17/11/2020
di Alessandra La Rosa

Dentsu punta sul commercio elettronico: a gennaio arriva in Italia dentsu Commerce

Un’offerta integrata che spazierà dall’architettura tecnologica alla creatività, con una squadra trasversale a tutte le agenzie del gruppo dedicata all'ecommerce

leonardo-casini.jpg

In un mondo in cui le aziende – complici i lockdown – si stanno orientando sempre più a strategie di vendita online, e in cui le grandi piattaforme social stanno guardando con sempre maggiore interesse al commercio elettronico, dentsu international ha deciso di ampliare la sua offerta digitale, creativa e tecnologica con la creazione di un progetto dedicato all’ecommerce.

Si chiama dentsu Commerce ed è un’offerta integrata che spazia dall’architettura tecnologica alla creatività, passando per content, UX, media, conversion optimization e CRM.

Dentsu Commerce ufficialmente operativa in Italia da gennaio 2021

Per quanto riguarda l’Italia, dentsu Commerce sarà ufficialmente operativa da gennaio 2021 con un team trasversale a tutte le sigle dentsu interamente dedicato alle strategie di e-commerce. Contattata da Engage, dentsu ci ha fatto sapere che i dettagli dell'organigramma sono ancora in via di definizione.

“La forte accelerazione digitale che hanno subito i modelli di consumo – spiega Leonardo Casini, Managing Director di Simple Agency - pone le aziende di fronte all’opportunità di ripensare l’approccio alla distribuzione di beni e servizi, con un impianto ed un ecosistema rinnovato che incrementi il valore offerto ai consumatori e consolidi il legame con i propri clienti. Anche in Italia, le aspettative dei consumatori sono cambiate: e-commerce, e-retail e marketplace si sono affiancati definitivamente alla distribuzione tradizionale. Per dare il massimo valore ai nuovi canali di commercializzazione e distribuzione digitali, si rende necessaria una visione strategica, unita a competenze tecniche e media”.


Leggi anche: DENTSU AEGIS NETWORK DIVENTA DENTSU INTERNATIONAL


“Dentsu Commerce – aggiunge il manager - si propone come modello integrato che possa affiancare le aziende in questo percorso, unendo le componenti creative, di content e di sviluppo UX di The Big Now/mcgarrybowen ed Isobar, le competenze digital media di Simple Agency ed iProspect, e quelle di consumer data management e CRM del team dentsu. Dietro una direzione unica, lavoreremo fianco a fianco con le aziende con l’obiettivo di aiutarle a sviluppare un approccio rinnovato e scommettere insieme sul suo successo, rendendoci responsabili non solo della consulenza, ma anche della delivery finale dell’ecosistema sviluppato”.

Dentsu Commerce: un progetto che risponde all’importanza strategica dell’ecommerce

Dal recente studio internazionale dentsu “Into The Unknown: CMO Survey 2020” che ha coinvolto 1.361 CMO di 12 mercati, tra i quali l’Italia, è emersa come peculiarità del nostro Paese una specifica attenzione all’e-commerce e alla digital transformation nell’agenda strategica delle aziende.

Secondo lo studio infatti, in Italia sviluppare competenze e-commerce è considerata la numero 1 delle strategie più efficaci adottate in risposta alla crisi: 34% contro il 20% a livello globale, ed è anche quella che i più affermano di voler continuare a consolidare in un futuro post-Covid (26% vs 20% global).


Leggi anche: DENTSU, IN CORSO UN PIANO DI RIORGANIZZAZIONE GLOBALE


In linea con altre ricerche internazionali condotte da dentsu in più Paesi, la ricerca inoltre conferma la tendenza che vede l’Italia molto più propensa all’innovazione di quello che ci si potrebbe aspettare. Ad esempio, un punto chiave che emerge dalla ricerca è l’importanza del ruolo del marketing nell’innovazione e nello sviluppo di prodotti e servizi: in Italia è considerato un ruolo primario dal 46% dei rispondenti contro il 40% a livello globale. Anche questa è risposta all’incertezza: l’importanza di procurarsi informazioni in tempo reale, condividerle con l’azienda e tradurle agilmente in nuovi prodotti/servizi o messaggi migliori.

Anche alle agenzie verrà richiesto di guidare l’innovazione (in Italia per il 47% dei rispondenti questa è tra le aspettative più importanti) e offrire competenze tecnologiche, con l’opportunità di diventare un vero partner lavorando a tutti gli elementi della total customer experience (la capacità di offrire “fully integrated solutions” lungo tutti gli elementi del marketing mix è un altro punto molto importante per il 46%).

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI