• Programmatic
  • Engage conference

di Teresa Nappi

Carat Brand EQ Report 2020: nel mondo svetta Google, ma in Italia vince Amazon

La classifica dei brand con una maggiore "intelligenza emotiva" redatta dall'agenzia media di dentsu, rivela una forte correlazione tra il quoziente emotivo e le performance di un marchio

  • 1 di 3

Carat pubblica il suo Brand EQ Report 2020

Carat pubblica il suo Brand EQ Report 2020

Carat, agenzia media di dentsu, ha recentemente lanciato a livello globale il suo Brand EQ Report, la ricerca proprietaria che svela e classifica i brand con una maggiore intelligenza emotiva nel 2020.

Che cosa sono l'intelligenza emotiva e l'EQ

L'intelligenza emotiva è un aspetto dell'intelligenza legato alla capacità di riconoscere, utilizzare, comprendere e gestire in modo consapevole le proprie e altrui emozioni.

Nel mese di marzo, Carat ha intervistato 10.000 persone per comprendere le loro percezioni nei confronti di 48 brand noti a livello globale, suddivisi in 5 categorie: retail, food & drink, technology, automotive e servizi finanziari.

Gli intervistati, appartenenti a 10 mercati, tra cui l’Italia, hanno valutato le capacità dei brand nelle aree che compongono l’intelligenza emotivaempathy, self-awareness, social skill, internal motivation, self-regulation.

La ricerca ha rivelato una forte correlazione tra intelligenza emotiva e performance di un brand.

L’EQ, inteso come quoziente emotivo, è qualcosa che va al di là dell’IQ, quoziente intellettivo. È un attributo-chiave per l’intelligenza umana, spesso alla base dello sviluppo di capacità come quella di leadership e di team-building.

Il report segue il recente rebranding dell’agenzia media, che si allinea ai valori e alle modalità operative di Carat, progettati attorno all’essere umano. Sebbene metriche e dati continueranno a essere parte centrale dell’equazione, Carat ha da sempre sostenuto l’imprescindibilità dell’elemento umano nel valutare e definire le connessioni tra i suoi clienti e il loro pubblico.


Leggi anche: DENTSU, IN CORSO UN PIANO DI RIORGANIZZAZIONE GLOBALE


Il Brand EQ Report è la personificazione di questa convinzione e dimostra il valore concreto che deriva dalla costruzione di legami emotivi con la propria audience, qualcosa che un algoritmo semplicemente non può calcolare su scala.

Il Brand EQ Report di Carat

L’EQ Report approccia una domanda secolare: Quali sono i tratti comuni dei brand che hanno più successo? 

Mentre il mondo diventa sempre più tecnico e complesso, spiegarlo da prospettiva squisitamente umana può fornire insight di grande rilievo.

Applicando la psicologia dell’intelligenza emotiva, è possibile progettare esperienze tra persone e brand più autentiche e gratificanti perché ora più che mai, il marketing deve essere radicato nella comprensione umana e progettato per le persone.

Scopriamo quindi nelle prossime pagine le principali evidenze messe in luce dal Brand EQ Report di Carat.

scopri altri contenuti su
  • 1 di 3

ARTICOLI CORRELATI