• Programmatic
  • Engage conference

19/05/2020

Bonduelle si riposiziona con Leagas Delaney e lo spot "Il mondo che ci piace"

La campagna, pianificata da Zenith, lega l'azienda al mondo delle verdure ma anche all'agricoltura sostenibile

Un frame dello spot

Un frame dello spot

Bonduelle Italia ha lanciato in tv con uno spot pubblicitario il suo nuovo claim “Il mondo che ci piace”. Il commercial, firmato dall'agenzia Leagas Delaney, afferma un nuovo posizionamento per l'azienda, legato al mondo delle verdure ma anche all'agricoltura sostenibile. “I due concetti si fondono in un nuovo posizionamento che oggi ci rispecchia a pieno – dichiara Laura Bettazzoli, Direttore Marketing di Bonduelle Italia –. Il mondo che ci piace è un claim inclusivo, che vuole condividere con i nostri consumatori la volontà di fornire prodotti buoni per noi e buoni per l’ambiente.” Lo spot ha come protagonista l’insalata Bonduelle - testimonial del progetto "Bonduelle s’impegna" avviato dall'azienda per l'agricoltura sostenibile - ed è in onda dal 10 maggio per tre settimane e continuerà durante l'estate con un nuovo flight, con planning di Zenith. La strategia media riguarda anche l'online, dove oltre allo spot viene veicolata anche la campagna digital "Bonduelle s'impegna". Il concept creativo, a cura di Leagas Delaney, è “Cosa fai di buono oggi?”: ogni prodotto Bonduelle è il risultato di un costante impegno per un’agricoltura e per un’alimentazione sostenibile. Perché Bonduelle non si accontenta di garantire più gusto e qualità ad ogni «veggie lover», vuole che ogni prodotto abbia un riflesso positivo sul benessere del nostro pianeta. “Il nuovo posizionamento di Bonduelle va a identificare un preciso brand purpose - aggiunge Filippo Mutani, Partner e CSO di Leagas Delaney Italia - da portare avanti con azioni concrete e in linea con un consumatore sempre più sensibile a marche che operano nel rispetto delle regole naturali.” https://youtu.be/PDc5ttdMu_Y Infatti, "Bonduelle s'impegna" è anche la voglia di comunicare un progetto per un mondo migliore in cui brand e consumatore sono alleati, entrambi in potere di fare scelte consapevoli: sarà l’impegno di ogni soggetto della filiera di Bonduelle a rendere possibile un’agricoltura sostenibile, così come la scelta di un consumatore oggi sempre più cosciente dei propri acquisti. “Vogliamo dare un messaggio importante e rassicurante ai nostri consumatori soprattutto in questo periodo di incertezze e paure – dichiara Laura Bettazzoli, Direttore Marketing di Bonduelle Italia –. Questo è il ruolo di un brand in questo periodo: trasmettere i propri valori con contenuti rilevanti e coerenti con la propria storia, dimostrando vicinanza alle persone che da sempre credono nell’azienda”. Laura Bettazzoli di Bonduelle

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI