• Programmatic
  • Engage conference

09/12/2020
di Andrea Salvadori

OMD in pole nella gara di Lidl per il media pubblicitario da oltre 35 milioni di euro

Importante riconferma per il centro media di OMG guidato dalla managing director Francesca Constanzo

lidl.jpg

Si sarebbe chiusa con la vittoria di OMD in Italia la gara avviata da Lidl a livello europeo per la gestione del suo media pubblicitario.

La catena della grande distribuzione ha deciso quest’anno di rivedere le sue strategie su fronte del planning e del buying e ha per questa ragione dato il via da un pitch continentale, coinvolgendo nel processo di gara anche le filiali nazionali. 


Leggi anche: LE GARE PUBBLICITARIE DEL 2020


In Italia, dove ad occuparsi del cliente è da diversi anni proprio Omd, l’azienda ha dunque deciso di riconfermare la società di Omnincom Media Group, che già a inizio 2019 aveva ottenuto un nuovo contratto sempre a seguito di una consultazione.

Nel nostro mercato la spesa pubblicitaria di Lidl ammonta ad oltre 35 milioni di euro, se si tiene conto dei dati del 2019.


Leggi anche: OMD VINCE LA GARA MEDIA DI POLTRONESOFÀ


Il centro media di OMG guidato dalla managing director Francesca Constanzo continuerà dunque ad occuparsi per Lidl sia del planning sia del buying, mentre in altri mercati queste due attività sono state gestite da società differenti. In Gran Bretagna ad esempio Lidl ha lavorato con Omd per il planning e con Starcom di Publicis Groupe per il buying. Di recente però il gruppo ha deciso, sempre nell’ambito dello stesso pitch internazionale, di affidare ad Omd entrambi gli incarichi. 


Leggi anche: SCARPE LIDL, I RETROSCENA DI UN CASO DI SUCCESSO: «PRESIDIARE I SOCIAL È FONDAMENTALE»


 

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI

12 OTTOBRE 2022 - ORE 9

Milano, Palazzo Mezanotte - Piazza Affari 6

iscriviti