• Programmatic
  • Engage conference

12/02/2020

Azerion acquisisce i portali di Spil Games e diventa leader nel casual gaming

La compagnia guidata in Italia da Nicolò Palestino e Carlo Poss, rispettivamente Country Manager Advertiser Solutions e Country Manager Publishers & Content Solutions, continua a rafforzare la sua offerta in ambito videoludico

gioco-it.jpg

Azerion ha assunto la completa proprietà di Spil Games divenendo leader nel settore del casual gaming (espressione con cui si identificano i videogiochi semplici, fruibili in brevi sessioni e rivolti a un pubblico ampio) su tutte le piattaforme e conquistando il predominio nel suo Paese d'origine, l'Olanda. La divisione mobile di Spil Games, oltre ad una partecipazione del 5% nella sezione portali, era stata acquisita da Azerion lo scorso anno. L'ultima mossa porta il resto dell'azienda all'interno del Gruppo. Con 60 milioni di visite mensili ai suoi 30 portali di giochi (agame.com, gamesgames.com, girlsgogames.com e mousebreaker.com all'estero mentre girlsgogames.it, giochi.it e gioco.it in Italia, per citarne alcuni) Spil Games si era guadagnata una posizione preminente nel settore. "Questa acquisizione rappresenta un'ottima opportunità per la nostra strategia di rapida crescita", afferma Erol Erturk, Executive Vice President Content and Strategic Partnerships di Azerion, che assumerà anche la direzione dei portali di Spil. "Spil Games arricchisce la reach, la monetizzazione e gli aspetti relativi ai contenuti della nostra attività." Game Distribution, azienda parte del Gruppo Azerion, aggiungerà così più di 15.000 giochi web dal portfolio di Spil Games. Allo stesso tempo, i giochi già presenti in Azerion potenzieranno i portali di Spil Games, generando nuove revenue e offrendo agli inserzionisti un'importante spinta in termini di reach. Nicolò Palestino, Country Manager Advertiser Solutions Italy di Azerion, commenta: “Azerion arricchisce ulteriormente il proprio network non solo in termini quantitativi ma anche qualitativi. Spil Games è una realtà riconosciuta a livello internazionale da giocatori e brand i quali, grazie all'acquisizione, hanno da oggi la possibilità di ampliare ulteriormente e a livello globale sia l’audience sia le opportunità di investimento. Il tutto sotto il monitoraggio di una realtà come Azerion attenta in egual misura al rispetto dell’utente-consumatore e agli obiettivi dei brand”. "In Italia, il mondo del casual gaming si sta sempre più affermando e Azerion, forte della sua competenza, è un pioniere del settore e sta aprendo la strada a nuove modalità e soluzioni, nonché a nuove opportunità di formati compatibili con tutti gli editori e al tempo stesso tailor-made. Massimizzare i ricavi delle inventory e ottimizzare le strategie adv, grazie alla sinergia tecnologica dei prodotti di Azerion, diventano così processi semplici ed efficaci per tutti i publisher italiani”, conclude Carlo Poss, Country Manager Publishers & Content Solutions Italy di Azerion. Con l'acquisizione completa di Spil Games, Azerion conferma la strategia di potenziamento della propria offerta editoriale e pubblicitaria nell'industria dei videogiochi. Recentemente la società ha infatti lanciato tre soluzioni pubblicitarie che consentono la riproduzione di in-game video, la realizzazione di virtual good brandizzati e la trasformazione del marchio in gioco.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI