• Programmatic
  • Engage conference

01/04/2021
di Simone Freddi

Barilla racconta le origini della Carbonara nel suo primo “corto” digitale. Firma Alkemy

In vista del Carbonara Day l'azienda italiana lancia un nuovo progetto di comunicazione che unisce storytelling e solidarietà

Yonv Joseph e Claudio Santamaria nel cortometraggio Barilla

Yonv Joseph e Claudio Santamaria nel cortometraggio Barilla

Barilla punta sullo storytelling e, in vista dell’appuntamento con il #CarbonaraDay (6 aprile) lancia “Carebonara – Storia di una ricetta leggendaria”, il suo primo cortometraggio digitale che va alle origini della pasta più amata (e discussa) al mondo. A firmare il progetto, che ha anche un risvolto solidale, è Alkemy, incaricata a seguito di una gara.


Leggi anche: PUBBLICITA' BARILLA, LE ULTIME NEWS E LE CAMPAGNE ON AIR


Tra storia e leggenda

Nel suo primo film per il digitale, Barilla esplora le origini della ricetta della Carbonara: secondo una delle ipotesi più accreditate (ed affascinanti), la carbonara sarebbe nata dalla volontà di risollevare il morale delle truppe americane di stanza a Roma durante la Seconda Guerra Mondiale attraverso il buon cibo. Vista la scarsità di materie prime reperibili in città, l’incontro tra la tradizione italiana della pastasciutta con il bacon e le uova liofilizzate presenti nelle razioni dei militari statunitensi avrebbe dato vita alla celebre ricetta. Nel cortometraggio, diretto dal pluripremiato regista belga Xavier Mairesse, Claudio Santamaria e Yonv Joseph interpretano il cuoco italiano e il soldato americano che, nella Roma occupata, si sono ispirati alle “Razioni K” delle truppe per dare vita alla preparazione.

Una gara di solidarietà

Con il concept “Carebonara”, Barilla ha deciso di ispirarsi a questa versione della storia dando il via a una gara di solidarietà: il 6 aprile infatti, oltre a celebrare la famosa ricetta, saranno donati 1 milione di piatti di pasta distribuiti in tutti i refettori francescani allestiti nel mondo da Food For Soul, l’associazione no profit di Lara Gilmore e Massimo Bottura. In linea con questo spirito, l’azienda di Parma e Food For Soul invitano tutti a celebrare il Carbonara Day con lo stesso spirito, cucinando la propria variante preferita della Carbonara per qualcuno a cui teniamo.

La campagna, di respiro internazionale, sarà amplificata dai canali social di Barilla e attraverso una partnership con YouTube, oltre che tramite influencer globali e locali e brand ambassador. Il media planning è seguito a livello globale da OMD, mentre le PR globali sono curate da Hill & Knowlton.

Campagna Barilla Carebonara: i crediti

  • Executive Creative Directors: Jan Mattassi, Marco Tironi
  • Strategy Director: Niccolò Rigo
  • Client Services Director: Federica Busino
  • Lead Copywriter: Demetrio Chirico
  • Senior Art Director: Mauro Breda
  • Director: Xavier Mairesse
  • DOP: Emanuele Zarlenga
  • Social Media Strategist: Andrea Biolcatti
  • Account Director: Edvige Crescibene
  • Creative team: Massimo Paternoster, Giulio Frittaion, Christian Leoni, Salvatore Specchia, Yuri Alfieri, Federico Capitani
  • Executive Producer: Simone Di Mezza Cutillo
  • Line Producer: Daniele Esposito
  • Producer: Chiara Agresta
  • Assistant Producer: Filippo Giordani 
  • Photographer: Andrea Metafuni
  • Storyboard & End Credits Animation: Camillo Sancisi 
  • Editor: Lorenzo Colugnati
  • Assistant Editor: Fabrizio Ferigo 
  • Colorist: Walter Volpatto
  • Music supervision, sound design & mix: Jackleg Studio, Milano

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI