• Programmatic
  • Engage conference

02/05/2022
di Teresa Nappi

Spotify lancia in Italia Spotify Brand Lift, strumento di misurazione degli annunci pubblicitari sulla piattaforma

La soluzione esce dalla fase beta nel nostro Paese ed è ora disponibile in 14 paesi del mondo. Si tratta di un ulteriore passo avanti nell'impegno di Spotify Advertising per accrescere la domanda di audio digitale al di fuori degli USA

Photo by&nbsp;<a href="https://unsplash.com/@alexbemore?utm_source=unsplash&amp;utm_medium=referral&amp;utm_content=creditCopyText">Alexander Shatov</a>&nbsp;on&nbsp;<a href="https://unsplash.com/s/photos/spotify?utm_source=unsplash&amp;utm_medium=referral&amp;utm_content=creditCopyText">Unsplash</a>

Photo by Alexander Shatov on Unsplash

Spotify lancia in Italia Spotify Brand Lift, lo strumento di misurazione dell'impatto pubblicitario, che dà agli inserzionisti una migliore comprensione della risposta degli utenti agli annunci audio, video e display presenti sulla piattaforma.

Tra i motivi per cui alcuni inserzionisti non hanno ancora iniziato a integrare l'audio digitale nelle loro campagne pubblicitarie è la mancanza di soluzioni di misurazione che li aiutino a giustificare i loro investimenti in questo ambito. In risposta a questa esigenza, Spotify ha quindi deciso di rendere disponibile il nuovo strumento che, a partire da oggi, esce dalla fase beta in Italia e diventa accessibile per ogni tipo di inserzionista nel nostro paese.

Spotify Brand Lift, fa sapere l’azienda, è il primo passo per la creazione di una suite di strumenti di misurazione su misura per lo streaming.

Gli inserzionisti in 14 paesi del mondo, tra cui l’Italia ma anche Spagna, Regno Unito, Australia, Germania, Brasile, Messico, Francia, Paesi Bassi, Paesi Scandinavi e Giappone, hanno già accesso a questo strumento.

Si tratta di un ulteriore passo avanti nell'impegno di Spotify Advertising per accrescere la domanda di advertising audio digitale al di fuori degli Stati Uniti.

Con l'uscita di Spotify Brand Lift dalla fase beta, i clienti troveranno anche nuove funzionalità come la rimozione delle restrizioni di geo-targetizzazione e il supporto alle campagne multi-lingua.

Come funziona Spotify Brand Lift

In primo luogo, gli inserzionisti e il loro Ads team di Spotify lavorano per identificare gli obiettivi del brand e il target di pubblico.

Una volta lanciata la campagna, Spotify suddivide il pubblico del brand in un gruppo di test o di controllo - quindi un gruppo di utenti vedrà gli annunci pubblicitari e un altro gruppo non li vedrà. Entro 48 ore dall'esposizione (o non esposizione) all'annuncio, ai diversi gruppi viene chiesto di partecipare a un sondaggio direttamente sull’app di Spotify.

Alla fine della campagna, le differenze nelle risposte tra il gruppo di utenti che è stato esposto agli annunci e il gruppo che non lo è stato, aiuterà Spotify a determinare l'impatto che la campagna di un inserzionista ha avuto sulle metriche principali legate al brand come recall, awareness e consideration.

Spotify ha testato in versione beta lo strumento Spotify Brand Lift in diversi mercati con decine di inserzionisti tra cui Mulino Bianco, l'azienda canadese di telefonia mobile Kondo Mobile e Strato, un fornitore di servizi di hosting internet con sede in Germania.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI