• Programmatic
  • Engage conference

25/01/2021
di Lorenzo Mosciatti

Multicedi si espande anche grazie al drive-to-store di ShopFully

La collaborazione fra la catena GDO e la tech company procede in maniera continuativa da quattro anni ed è stata ulteriormente rafforzata negli ultimi 12 mesi

Multicedi.jpg

Multicedi, il gruppo che raccoglie le insegne Dodecà, Decò, AdHoc, Ayoka, Sebòn, QuaRi e SuperRisparmioso, ha chiuso il 2020 con una forte espansione supportata da oltre 50 collaborazioni svolte insieme a ShopFully, tech company italiana operativa del settore drive-to-store, sia per la promozione dei nuovi punti vendita sia per la comunicazione delle offerte attraverso il volantino digitale in sostituzione di quello cartaceo.
 
Una delle best practice della partnership quadriennale tra Multicedi e ShopFully è l’attività svolta in occasione dell’apertura del punto vendita a insegna Decò avvenuto a Roma, nel quartiere di Spinaceto, dove la catena della GDO ha puntato su una comunicazione full digital. Multicedi per l’occasione ha sfruttato tutti gli strumenti che ShopFully mette a disposizione: dal volantino digitale, distribuito sui marketplace di proprietà della tech company (DoveConviene, PromoQui e VolantinoFacile), alle notifiche inviate agli smartphone dei potenziali clienti in prossimità del nuovo punto vendita. Non solo, sono state inviate notifiche anche ai responsabili d’acquisto che, nei tre mesi precedenti, erano stati geolocalizzati in altri supermercati della zona: l’utilizzo di questo mix di formati ha permesso di coinvolgere tutti gli utenti più interessati a visitare il nuovo punto vendita, evitando la dispersione degli investimenti.


Leggi anche: SHOPFULLY RAFFORZA L'OFFERTA NEL MARKETING DI PROSSIMITÀ CON UNA RETE DI 65 MILA BEACON


“La capacità di ShopFully di mettere a disposizione strumenti digitali sia per campagne massive che hyper-local, sarà strategica per i piani di crescita di Multicedi”, commenta Angelo Merola, Responsabile Marketing di Multicedi. “Puntare sul digitale vuol dire avere accesso a strumenti estremamente flessibili, che, non avendo i vincoli di stampa e distribuzione del cartaceo, riescono a ridurre al minimo il time to market del volantino, garantendo la tempestività necessaria per informare al meglio il nostro target”.
 
“La digitalizzazione è l’unico strumento che può permettere a catene e negozi di quartiere di continuare a crescere e rimanere competitivi in contesti sempre più concorrenziali, offrendo ai potenziali clienti le informazioni per loro più rilevanti proprio dove questi le cercano, ovvero sullo smartphone”, conclude Marco Durante, VP Sales & Marketing Italia di ShopFully. “Come ShopFully il nostro ruolo è quello di dare ai negozi di prossimità gli strumenti tech per digitalizzarsi, permettendo anche ai local stores di cogliere opportunità che fino a pochi anni fa sarebbero state impensabili”.

In Italia, ShopFully, grazie ai suoi 3 marketplace (DoveConviene, PromoQui e VolantinoFacile) e alla propria piattaforma tecnologica, connette 30 milioni di consumatori con 250 mila negozi intorno a loro, affermandosi come l’hub digitale per la pianificazione dello shopping in negozio.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI