• Programmatic
  • Engage conference

15/03/2021
di Andrea Salvadori

Datrix: AI e augmented analytics al servizio dello SMarketing

Paolo Dello Vicario, Ceo di ByTek e partner di Datrix, ci spiega come le aziende possono utilizzare oggi i dati per essere più competitive

Avere a disposizione sempre più dati e soprattutto essere in grado utilizzarli nel migliore dei modi è diventata oggi una priorità per le aziende. I dati rappresentano infatti informazioni molto preziose per poter conoscere meglio i consumatori e per poter stabilire con loro relazioni sempre più strette. 

Ma quali sono le soluzioni tecnologiche che il mercato è oggi in grado di offrire alle imprese nell’ambito delle loro strategie marketing e sul fronte delle vendite, in modo da permetter loro di cogliere importanti opportunità di business prima della concorrenza? Lo abbiamo chiesto a Paolo Dello Vicario, Ceo di ByTek e partner di Datrix, il gruppo operativo nello sviluppo di tecnologie e soluzioni software di augmented analytics basate su intelligenza artificiale. 

Dello Vicario, nella video intervista pubblicata qui sopra, mette anche in luce il punto di vista di Datrix sul cosiddetto SMarketing, ovvero quel processo di integrazione dei processi di vendita e marketing che sta sempre prendendo più piede nelle aziende. Un’area presidiata da Datrix con DataLysm e Sonar, le soluzioni tecnologiche che permettono di mettere a fattor comune una customer data platform che raccolga dati da più fonti interne ed esterne, li attivi possibilmente con funzioni di marketing e sales automation e abbia un sistema di reportistica condiviso basato su un funnel unificato marketing-sales. 


Leggi anche: DATRIX RACCOGLIE FINANZA A MEDIO LUNGO TERMINE PER IL PIANO DI CRESCITA. IN VISTA ACQUISIZIONI NEL BUSINESS DEI DATI


Il ceo di ByTek ci spiega infine perché i dati possono aiutare le imprese, anche attraverso processi di insourcing, ad operare in modo più rapido, trasparente e competitivo sul mercato.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI