• Programmatic
  • Engage conference

14/11/2022
di Rosa Guerrieri

CheTariffa.it, partnership con Italiaonline per lo sviluppo del comparatore Libero Tariffe

chetariffa.jpg

CheTariffa.it ha stretto una partnership con ltaliaonline per lo sviluppo di un nuovo comparatore prezzi: Libero Tariffe.

Si tratta di una collaborazione che nasce tra due realtà di riferimento nel panorama del digital - Italiaonline e CheTariffa.it - con l’intento di unire i rispettivi know-how maturati nel settore.
Le due aziende hanno infatti unito le forze stipulando una partnership esclusiva, con l’obiettivo di offrire un servizio utile e totalmente gratuito basato sulle reali esigenze di risparmio delle persone.

Forte della sua esperienza nel settore della comparazione sul verticale utilities, CheTariffa.it si è già occupata dello sviluppo tecnico, creativo e operativo del portale Libero Tariffe. In fase di progettazione è stata prestata molta attenzione alla user experience del comparatore, rendendolo intuitivo e facile da usare. All’utente basterà selezionare i parametri adatti alle sue necessità per visualizzare diversi preventivi Energia (Luce e Gas) e Internet (ADSL e Fibra).


Leggi anche: CHETARIFFA.IT TRA LE PRIME 100 COMPANY A CRESCITA PIÙ RAPIDA IN EUROPA SECONDO IL FINANCIAL TIMES


La sinergia tra le due aziende riguarderà inoltre la gestione dell’intero ciclo dei leads. CheTariffa.it metterà a disposizione la propria infrastruttura di Contact Center e Back Office per offrire un processo end-to-end completo, dalla lavorazione delle richieste in entrata fino alla chiusura dei contratti. In questo modo gli utenti verranno supportati da operatori specializzati nell’attivazione della nuova tariffa in modo semplice e veloce.

Attraverso questo modello CheTariffa.it si occuperà quindi della lavorazione telefonica del traffico di Libero Tariffe al fine di incrementare progressivamente il volume di contratti chiusi.

“Siamo orgogliosi di questa partnership con Italiaonline. Il progetto mostra il nostro intento comune di supportare i consumatori nell’ottimizzazione della bolletta - ha commentato Sergio Brizzo, CEO di CheTariffa.it. - Stiamo portando avanti il progetto in maniera strutturata e con un team di professionisti dedicato. Ogni giorno lavoriamo sulla qualità delle nostre properties e continueremo a farlo per fornire gli strumenti necessari a garantire il successo di Libero Tariffe”.

CheTariffa.it in pochi anni si è affermata nel mercato della comparazione online, diventando un player di riferimento grazie all’innovativa offerta di servizi pro utente in ambito digital. Con un ampliamento del call center interno per un totale di 200 postazioni operative, nel 2022 è stata inserita nella classifica del Financial Times FT 1000 Europe’s Fastest Growing Companies che raccoglie le migliori aziende europee per crescita e fatturato.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI