• Programmatic
  • Engage conference
04/02/2022
di Cosimo Vestito

Pinterest cresce del 52% nel 2021 e per la prima volta genera utili

La stabilizzazione delle attività digitali dopo le fasi più acute della pandemia ha causato un calo dell'utenza ma le entrate pubblicitarie hanno trainato i ricavi

pinterest.jpg

Le performance positive di Pinterest nel quarto trimestre 2021 hanno trainato i risultati consolidati del social network, che per la prima volta, nell’anno da poco trascorso, ha generato utili netti. Sono state le entrate pubblicitarie ad alimentare il giro d’affari del social network dei pin, che ha sorpreso gli analisti nonostante il calo dell’utenza.

I ricavi registrati tra ottobre e dicembre sono cresciuti del 20% anno su anno, a 847 milioni. Sull’intero 2021, la società ha superato i 2,57 miliardi di dollari, altro risultato record, con un aumento del 52% anno su anno. Nel Q4 2021 gli utili netti sono aumentati del 16% a 174,69 milioni, mentre nell’arco dei dodici mesi hanno raggiunto i 316,43 milioni. L’Adjusted Ebitda ha segnato +17% lo scorso trimestre (351 milioni circa), mentre su tutto l’anno +167% a quota 814 milioni.

Gli utenti attivi mensili a livello globale sono calati del 6%, per un totale di 431 milioni. Un calo fisiologico dovuto alla stabilizzazione delle attività online dopo le vette raggiunte nei periodi più critici della pandemia.

“Guardando avanti al 2022, abbiamo in programma di investire ulteriormente nel nostro business mentre scaleremo la distribuzione degli Idea Pins sui contenuti guidati dai creator, potenzieremo la nostra esperienza Pinner e le funzioni di shopping per rendere Pinterest la destinazione per ispirarsi e intraprendere azioni su internet”, ha dichiarato Ben Silbermann, Ceo e co-founder del social network.

Come scritto sulla nota di bilancio, le priorità di Pinterest per il 2022 riguarderanno anche i prodotti pubblicitari e gli investimenti sugli strumenti di misurazione. E' previsto inoltre un ulteriore aumento dell’organico per finanziare le iniziative strategiche.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI