• Programmatic
  • Engage conference

01/07/2021
di Teresa Nappi

Smart acquisisce la piattaforma pubblicitaria video e CTV cookie-free DynAdmic

La piattaforma indipendente per la monetizzazione pubblicitaria mira a scalare il mercato, a fornire a spender ed editori maggiori capacità di targeting contestuale e ad ampliare le soluzioni di media managed

Smart acquisisce la società DynAdmic e accelera nel mercato video e CTV

Smart acquisisce la società DynAdmic e accelera nel mercato video e CTV

Smart AdServer acquisisce DynAdmic, il marketplace di pubblicità video integrata. La piattaforma indipendente per la monetizzazione pubblicitaria, guidata in Italia dal Country Lead Italy Federico Troiani, accelera così la sua crescita nei servizi CTV e media.

La tecnologia di DynAdmic sarà integrata all'interno dell'offerta di Smart per fornire soluzioni media agli investitori e portare un nuovo canale di monetizzazione agli editori.

Il gruppo beneficerà delle capacità di targeting contestuale cookieless di DynAdmic per allineare meglio gli obiettivi di performance delle campagne pubblicitarie con i requisiti di privacy degli utenti.

Sulla disponibilità delle soluzioni DynAdmic nelle vari mercati, Smart fa sapere a Engage che, in prima battuta, darà priorità ai mercati più rilevanti, se pertinenti, ma che ha comunque l'obiettivo di sfruttare le sinergie su tutte le country.

Chi è DynAdmic

Fondata a Parigi nel 2012, DynAdmic è cresciuta a livello internazionale con 7 sedi (Stati Uniti, Francia, Germania, Messico, Brasile, Colombia e Dubai) e il 60% delle sue entrate è generato negli Stati Uniti.

Con 120 dipendenti, DynAdmic ha raggiunto una crescita di staff del 32% nel 2020 e sta crescendo del 90% nella prima metà del 2021.

La sua tecnologia proprietaria di riconoscimento dei contenuti audio e video offre agli inserzionisti una soluzione di targeting contestuale cookieless. DynAdmic gestisce infatti campagne pubblicitarie video esclusive, di cui il 40% per OTT e Connected TV.

Gli obiettivi di Smart

"Siamo impressionati dalla tecnologia e dall'esperienza sviluppata da DynAdmic per portare performance superiori a brand e agenzie con il targeting contestuale OTT e CTV. L'aggiunta di DynAdmic completa i punti di forza di Smart in ambito OTT e CTV, canali che rappresentano i cambiamenti più critici nel nostro settore”, spiega Arnaud Creput, Ceo di Smart. “Questa acquisizione accelera anche il nostro sviluppo strategico negli Stati Uniti. Rimaniamo focalizzati nel creare un'alternativa indipendente alle piattaforme dominanti con un forte impegno per la privacy, la trasparenza, l'innovazione e le prestazioni".

Dopo l'acquisizione di LiquidM nel dicembre 2019 (leggi qui), nonché il lancio della sua piattaforma "direct buy" Smart Buyer Connect, l'acquisizione di DynAdmic da parte di Smart è un'evoluzione naturale per continuare a rispondere alle sfide del mercato e accelerare la crescita dell'azienda a livello globale.


Leggi anche: SMART LANCIA LA PIATTAFORMA PER GLI INSERZIONISTI PER LA GESTIONE DIRETTA DI DEAL E PRIVATE MARKETPLACE


Fornendo soluzioni media managed, DynAdmic si allinea completamente all'offerta esistente di Smart e la sua strategia di investire in tecnologie e servizi che servano i media buyer e li avvicinino ai premium publisher. I clienti editori di Smart, d'altra parte, beneficeranno di un aumento della domanda attraverso un nuovo canale di monetizzazione all'interno della piattaforma.

"Siamo lieti di unirci ad un pioniere e leader del nostro settore e riteniamo che Smart sia il partner ideale per noi per realizzare il nostro percorso di crescita. Condividiamo gli stessi valori di indipendenza, eccellenza e innovazione”, spiegano Stéphane Bonjean, Ceo, e Bruno Champion, CTO di DynAdmic. “Le capacità full-stack di Smart ci permetteranno di integrarci rapidamente con la loro piattaforma che, insieme alla loro forte tecnologia, esperienza e presenza globale, genererà un valore significativo per i nostri clienti e partner".

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI