• Programmatic
  • Engage conference
di Lorenzo Mosciatti

RTL Group riorganizza l'attività per la raccolta pubblicitaria internazionale: nasce l'hub RTL AdAlliance

La nuova società è figlia dell’integrazione di RTL AdConnect, G+J I|MS e della divisione media di smartclip

rtl.jpg

RTL Group annuncia oggi il nome della sua nuova società che si occuperà della raccolta pubblicitaria internazionale del gruppo, RTL AdAlliance. L’integrazione tra RTL AdConnect, G+J I|MS e la divisione media di smartclip dà dunque vita ad un'unica realtà per la raccolta pubblicitaria internazionale facendo leva sulla forza del brand RTL. La nuova società opererà infatti in stretta collaborazione con RTL Group. 

“Stiamo unendo tre realtà già consolidate per costituire una potente piattaforma di monetizzazione total media per i broadcaster europei e per le inventory continentali degli editori premium globali”, commenta Stéphane Coruble, Chief Executive Officer di RTL AdAlliance. “La nuova offerta e il nuovo nome, RTL AdAlliance, riflettono il nostro focus verso il cliente, permettendoci allo stesso tempo di aumentare la nostra competitività nei confronti delle piattaforme tecnologiche globali. I nostri obiettivi sono assolutamente in linea con le tre priorità strategiche di RTL Group: consolidare il core business, potenziare i business in crescita e promuovere alleanze e partnership”.

Oliver Vesper, Chief Digital Officer e Deputy CEO di RTL AdAlliance, aggiunge: “RTL AdAlliance collaborerà a stretto contatto con smartclip, TechAlliance e Yospace. Potendo far leva sulla tecnologia di smartclip e TechAlliance, potremo diventare a tutti gli effetti un one-stop shop di soluzioni multimediali e tecnologiche per i nostri editori. Questo ci permette di rafforzare sia la nostra strategia di crescita digitale sia le competenze complessive di RTL AdAlliance in termini di prodotto, team e skill”. 

Il nome RTL AdAlliance riflette i valori di RTL AdConnect, G+J iMS e smartclip: apertura, innovazione, flessibilità, affidabilità, forza e attenzione al cliente. Il nome contribuirà dunque al rafforzamento del posizionamento della società in Europa con una chiara missione di crescita e di impatto positivo sul settore della pubblicità digitale a livello globale.

RTL AdAlliance metterà a punto nuove strutture e approcci in tutti i mercati in cui opera - Europa, Stati Uniti e Asia -, in modo da semplificare la propria offerta e, spiega l’azienda nella nota stampa, far sì che la società si distingua come un attore globale all'avanguardia. La nuova struttura estende la reach e le capacità di targeting per gli inserzionisti e riduce la complessità per gli editori e i broadcaster di tutto il mondo.  

Stéphane Coruble guiderà RTL AdAlliance in qualità di Ceo insieme a Oliver Vesper, Chief Digital Officer e Deputy Ceo. Oltre a Daniel Bischoff, Chief Transformation Officer, Carine Jean-Jean sarà Communication Director e Karine Lippi-Blondin Human Resources Director di RTL AdAlliance.

Carine Jean-Jean e Karine Lippi-Blondin

Carine Jean-Jean e Karine Lippi-Blondin

Grazie a RTL AdAlliance, gli inserzionisti e i centri media avranno ora a disposizione un ampio portfolio di prodotti premium su TV, ATV, CTV, VOD, video online, radio e stampa. Sul fronte dell'offerta, RTL AdAlliance collaborerà infatti con editori, emittenti, CTV e servizi di streaming per permettere loro di monetizzare in modo semplice la propria inventory, potendo contare su una rete di vendita locale, nazionale e internazionale.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI