• Programmatic
  • Engage conference
di Francesco Leone

Advanced Tv, futuro e tendenze del mercato pubblicitario: gli insights di AudienceXpress

Dalla sfida sulla misurazione alle opportunità per inserzionisti ed editori: questi i temi affrontati nel corso dell'evento "Buongiorno Advanced Tv", tenutosi a Milano e organizzato dalla sales house di FreeWheel

C'è quella connected, la fast, la vod, l'addressable e l'advanced. È la tv che cambia, sulla spinta dell'online che si sovrappone al contesto tradizionale. Si è parlato di questo e molto altro all'evento "Buongiorno Advanced Tv" tenutosi a Milano il 26 ottobre e organizzato da AudienceXpress, la sales house di FreeWheel.  Digitalizzazione, una metamorfosi che alimenta i formati della televisione 2.0, quella connessa e quella sugli smartphone, con tutti i suoi benefici: targettizzare l'utente per le campagne pubblicitarie con la possibilità di raggiungere audience ampie e sempre più precise. 

La sfida più importante è quella sulla misurazione, logiche diverse che si ritrovano nello stesso contesto, alla ricerca di una soluzione che deve dileguare i dubbi degli investitori. Ma qual è il sentiment del mercato? Grazie alla ricerca condotta da AudienceXpress, sappiamo che l’83% dei responsabili marketing italiani si aspetta un incremento dei budget in Advanced TV nel 2023, con un 95% pronto a spendere di più su piattaforme supportate dalla pubblicità. Insomma, percentuali sopra la media europea, che alludono a un futuro ecosistema in grado di offrire ottime opportunità a inserzionisti ed editori. 

Nel reportage di Engage, disponibile in apertura, le testimonianze di Denise Ronconi, Director Politecnico Osservatorio Internet Media, e Davide Fiorentini, Director Demand Sales Italy AudienceXpress.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI