• Programmatic
  • Engage conference

di Lorenzo Mosciatti

ViacomCBS annuncia il completamento della fusione tra CBS e Viacom

Il colosso media trasmetterà oltre 140.000 episodi di serie tv e 3.600 film, con capacità di produzione su scala globale e oltre 13 miliardi di dollari in termini di investimenti annuali in contenuti

Viacomcbs.jpg

ViacomCBS annuncia oggi di aver completato la fusione tra CBS Corporation e Viacom. La nuova società, che prende appunto il nome di ViacomCBS, dà vita ad una delle prime realtà sul mercato nella produzione di contenuti a livello mondiale. “Assistiamo a un momento storico: due aziende iconiche si uniscono per formare uno dei più importanti produttori e fornitori di contenuti a livello mondiale”, ha dichiarato Bob Bakish, President e Chief Executive Officer di ViacomCBS. “Attraverso l’unione degli asset complementari di CBS e Viacom, delle rispettive competenze e di team esperti, ViacomCBS creerà e offrirà contenuti premium disponibili sia per piattaforme proprietarie sia per i nostri partner, fornendo al contempo soluzioni innovative per inserzionisti e distributori di tutto il mondo. Sono lieto dell'opportunità che abbiamo di servire il nostro pubblico, i nostri partner creativi e commerciali e i nostri dipendenti. Una opportunità che ci consente al contempo di generare un significativo valore a lungo termine per i nostri azionisti”. ViacomCBS trasmetterà oltre 140.000 episodi di serie tv e 3.600 film, con capacità di produzione su scala globale e oltre 13 miliardi di dollari in termini di investimenti annuali in contenuti. La società deterrà il 22% dell’audience statunitense e la più alta quota di mercato nei segmenti broadcast e via cavo dei principali bacini di utenza, oltre a una forte presenza in tutte le categorie, tra cui News, Sport, Intrattenimento, Pop Culture, Comicità, Musica e Kids. ViacomCBS, si legge nella nota stampa, "va incontro a una interessante prospettiva di crescita: sarà posizionata per offrire sinergie vantaggiose in termini di costi e ricavi e genererà un sostanziale flusso di cassa. Questo renderà possibili importanti investimenti in programmazione e innovazione, oltre a supportare l'impegno preso da ViacomCBS nel voler pagare dividendi ragionevoli. ViacomCBS trarrà inoltre beneficio da un forte bilancio, un solido rating 'investment grade', un consiglio di amministrazione e un management team focalizzati sulla creazione di valore per gli azionisti".

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI