• Programmatic
  • Engage conference

04/12/2019
di Andrea Salvadori

RadioMediaset: in arrivo Radio 105 TV e la campagna multimediale per United Music

La società guidata da Paolo Salvaderi si avvia a chiudere l’anno avendo già centrato l’obiettivo in termini di Ebit atteso per la fine del 2020 e con una raccolta pubblicitaria in crescita ad una cifra

Paolo Salvaderi

Paolo Salvaderi

La crescita organica del business radiofonico tradizionale, un’offerta sempre più integrata con il mondo della televisione e le opportunità legate alla nuove piattaforme digitali. Sono queste le principali linee di sviluppo di RadioMediaset delineate dall’amministratore delegato della società, Paolo Salvaderi, intervistato a Milano a margine della presentazione di “Capodanno in musica”, il tradizionale concerto di fine anno che sarà trasmesso in diretta da Piazza Libertà di Bari su Canale 5, le emittenti radiofoniche del gruppo e Radio Norba. RadioMediaset si avvia a chiudere l’anno sul fronte economico «avendo già centrato l’obiettivo in termini di Ebit previsto per la fine del 2020 dal piano industriale presentato da Mediaset a inizio 2017 a Londra, con un miglioramento oltretutto di 10 milioni di euro. Inoltre, la conversione dei profitti sul fatturato è oggi superiore al 20%». La pubblicità, la principale fonte di ricavi su cui si basa il business delle radio private, «sta andando bene con un progressivo a novembre in aumento ad una cifra, un risultato migliore della media del mercato di riferimento che confermeremo anche a fine anno grazie al lavoro svolta dalla concessionaria Mediamond».

Radio 105 TV arriva sul canale 157, Virgin Radio TV va sul satellite

L’offerta di Radio Mediaset potrà contare intanto all’inizio del 2020 sul lancio del canale televisivo di Radio 105, «un’operazione a cui stiamo lavorando da tempo e da cui ci aspettiamo ottimi risultati sia sul fronte dei risultati di audience sia a livello commerciale» considerando che l’emittente è quella che ottiene i migliori ascolti tra le radio del gruppo. Radio 105 TV sarà trasmesso sulla frequenza 157 del digitale terrestre, occupata oggi da Virgin Radio TV, il canale sempre di Radio Mediaset che si sposterà sul satellite, mentre Radio 101 TV rimane sul canale 167. «Partiremo il 1 gennaio con un’offerta di clip musicali ma già da febbraio dovremmo dare il via alle trasmissioni di tre programmi di punta di Radio 105, due in diretta e uno probabilmente in differita», tra i quali non dovrebbe mancare Lo Zoo di 105, la trasmissione più nota dell’emittente. «In questo modo porteremo sul piccolo schermo l’esperienza che stiamo già realizzando con successo sulle piattaforme social, come Instagram, dove la radiovisione è già realtà». Sempre a inizio 2020 partirà la campagna pubblicitaria realizzata dall’agenzia Casiraghi Greco& per United Music, la piattaforma di web radio di Radio Mediaset al centro anche di un piano di internazionalizzazione, «una comunicazione importante che coinvolgerà televisione, digitale, stampa quotidiana ed esterna». United Music propone «un flusso verticale di contenuti in streaming organizzati per generi, anni ed artisti, potendo contare anche sulla collaborazione anche di artisti del calibro di Bob Sinclar, Terence Trent D’Arby e David Morales. E’ un progetto con un modello di business basato sulla pubblicità, nato in Italia destinato però ad arrivare anche su altri mercati nell’ambito dell'operazione Media For Europe, il progetto di sviluppo internazionale di Mediaset». Prima tappa dell’espansione di United Music dovrebbe essere dunque la Spagna, paese da tempo presidiato dal gruppo di Cologno.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI