• Programmatic
  • Engage conference

di Andrea Salvadori

Mondadori Media lancia Zenzero, la talent agency dei top food creator da 20 milioni di follower

Dall’esperienza di Giallozafferano nasce una realtà che si pone come punto di contatto tra un hub di creator unico nel panorama digitale italiano e i brand. Alla guida il Ceo Alessandra Rigolio

Matteo Maffucci, Alessandra Rigolio e i cinque food talent soci di Zenzero

Matteo Maffucci, Alessandra Rigolio e i cinque food talent soci di Zenzero

Il settore dell’influencer marketing si arricchisce con la nascita di Zenzero, una nuova talent agency che gestirà in esclusiva alcuni top food creator, così come i volti emergenti che si stanno affermando sempre più rapidamente e vantano importanti livelli di engagement.  

«Zenzero è una realtà unica che nasce dall'esperienza maturata negli anni da Giallozafferano, il food media brand leader in Italia con quasi 50 milioni di follower», spiega Alessandra Rigolio, diventata Ceo di Zenzero dopo aver ricoperto il ruolo di Direttore Marketing di Mondadori Media. «Siamo stati tra i primi a collaborare attivamente con i giovani creator e i food talent anticipando i nuovi trend del mercato. Una relazione cresciuta nel tempo che ha portato 5 top creator a credere in questo nuovo progetto, entrando a far parte di Zenzero insieme a Mondadori Media e One Shot Agency».

La nuova realtà vede tra i suoi co-founder, dunque, anche One Shot Agency, uno dei principali player nel settore del management e della comunicazione digital, e un pool di cinque talent del food: Daniele Rossi, lo chef toscano dalla cucina moderna e ricercata ma legata alle tradizioni locali; Cookergirl, la ragazza “dal grembiule rosso” con la passione per la cucina e voglia di sperimentare; Diletta Secco, storyteller raffinata, solare e spontanea sempre attenta all’ambiente e alla sana alimentazione; Rosy Chin, chef e imprenditrice di successo che mescola tradizione e innovazione, e Luisa Orizio, la food blogger numero 1 di Giallozafferano.

I numeri di Zenzero 

«Zenzero si pone come punto di contatto tra un hub di creator unico, che conta al lancio 20 milioni di follower, 200 milioni di video views e più di 10 milioni di interazioni al mese, e i brand, con il duplice obiettivo da un lato di lavorare sulla crescita dei talent per valorizzarne il loro posizionamento distintivo, dall’altro di interpretare le esigenze delle aziende per costruire percorsi di comunicazione con i linguaggi più efficaci per entrare in contatto anche con le nuove generazioni sui social», spiega sempre Rigolio. «Un nuovo punto di riferimento nel mondo food cui si lega sin dal nome, in stretta assonanza con Giallozafferano: molto amato da chi vuole sperimentare in cucina per dare un tocco frizzante e naturale nelle preparazioni, lo zenzero è infatti una spezia fresca e originale, proprio come l’anima dell’agenzia». 

«La nostra radicata esperienza nel food combinata con le competenze di One Shot Agency nel management dei talenti ci permette di posizionarci sul mercato come un interlocutore privilegiato per quelle aziende interessate a comunicare ai rispettivi target con un approccio verticale. I cinque talent che hanno deciso di co-creare il progetto rappresentano oltretutto altrettanti spaccati del settore del food, permettendoci così di contare su un’offerta il più variegata e completa possibile». Grazie a Zenzero, dunque, «i creator diventano veri e propri media, ciascuno con un suo bagaglio di valori ben definiti che metteremo a disposizione delle aziende per le loro campagne di brand awareness e conversione».

Il roster di food creator di Zenzero 

La squadra dei creator di Zenzero non sarà composta solo dai co-founder della stessa, ma anche da alcuni fra i più importanti e originali food talent, nonché volti emergenti che si stanno affermando sempre più rapidamente e vantano importanti livelli di engagement. «Una squadra di talent in continuo ampliamento, perché il nostro obiettivo è rappresentare tutti gli interessi anagrafici e tutte le tipologie di cucina, per poter rispondere in modo puntuale ad ogni richiesta dei brand. La nostra mission sarà poi sempre indirizzata a scoprire quei talent del food che fanno la differenza e ingaggiarli nel nostro roster».

Tra i creator già nel roster di Zenzero figurano, tra gli altri, Chef Nerone, giovane cuoco campano che unisce all’amore per la sua terra spontaneità e improvvisazione; 2foodfitlovers, coppia social con la passione per il fitness e il buon cibo; Foodqood, terzo tiktoker di cucina al mondo; Rossella pane e cioccolato, conosciuta per i contenuti golosi; Valeria Ciccotti di Vale cucina e fantasia, con le sue ricette a base di estro e semplicità; Fernanda Michela Nicotra de Il caldo sapore del sud, catanese doc che ama i piatti della tradizione e non solo; Monica Pannacci di Ricette del cuore, promotrice di una cucina semplice, istintiva e zero sprechi; Jessica Runcio di Le ricette di Gessica, che alterna preziose ricette della tradizione familiare a preparazioni veloci e alla portata di tutti; Sebastian Fitarau, chef raffinato dalle proposte creative, leggere e gustose allo stesso tempo; Nonna Nella, la nonna più social d’Italia che conquistato TikTok e il cuore dei foodlover; Cuori Veggie, con la sua cucina vegetale semplice e veloce; Aurora Cortopassi, Giovanni Castaldi e Manuel Saraceno, i tre volti noti di Giallozafferano. 

Il management e la sede di Zenzero

Zenzero sarà dunque guidata dal Ceo Alessandra Rigolio, giovane manager di grande esperienza nel settore dei media, e dal Presidente Gabriele Colasanto, Responsabile Area Food di Mondadori Media. Insieme a loro il Direttore Commerciale Luigi D’Alterio, incarico che affiancherà a quello di Direttore Commerciale di Hej, società del Gruppo Mondadori specializzata nel tech advertising, e Nicole Cavallo, che nel ruolo di Head of Talent Management coniugherà influencer marketing e creator management in progetti su misura per ciascun talent.

L'offerta di Zenzero può quindi contare sul know-how di un partner come One Shot Agency, il cui team sarà supervisionato dall’account manager Daniele Tozzi.

«Per il nostro gruppo, Zenzero consolida la nostra esperienza nella gestione dei talent ed è una nuova sfida che ha l‘ambizione e il know-how per diventare il punto di riferimento nelle strategie di influencer marketing del settore food e che vede come elemento centrale la capacità di gestione e di sviluppo di creator il cui talento è indiscusso e la cui capacità di impatto sui social è un unicum sul mercato», commenta anche Matteo Maffucci, co-founder di One Shot Agency. «Insieme a Zenzero abbiamo studiato una formula capace di mettere a servizio dei marchi del food quei progetti capaci di trasformare l’esperienza di marca in un racconto adattivo, che nasce dall’incontro tra i valori di marca, quelli dei talent e la loro audience social».      

La sede di Zenzero sarà presto inaugurata a Milano accanto alla redazione di Giallozafferano. «Sarà un vero hub creativo nel cuore della città, con spazi interamente dedicati alla produzione di progetti per i food creator, con studi di registrazione, di posa e un set con cucina attrezzata, ma anche luogo per eventi».

Zenzero opererà con un team dedicato a supporto dei talent per l’ideazione e la realizzazione dei progetti, rafforzando l’efficacia della proposizione commerciale anche grazie all’expertise di Mediamond, per la costruzione di progetti di branded content e influencer marketing, attraverso la struttura dedicata Brand on Solutions. 

Il concept del logo è stato sviluppato dal team di Zenzero in collaborazione con i creativi di Mondadori Media.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI