• Programmatic
  • Engage conference

30/05/2023
di Alessandra La Rosa

Contents.com acquisisce il marketplace di contenuti Scribox

Grazie all’operazione, la società rafforza la propria posizione nel settore della content creation

contents-scribox.jpg

Contents.com, scale-up specializzata in soluzioni AI-based per la generazione di contenuti, ha annunciato l'acquisizione di Scribox, importante player nel settore della content creation.

Nata nel 2012, Scribox propone contenuti personalizzati per ogni obiettivo di business: creazione di testi per il web, schede prodotto e-commerce, servizi SEO e link building, social media marketing, traduzioni professionali e creazione di contenuti video.

Con questa operazione, Contents.com rafforza ulteriormente la propria posizione nel mercato della content creation. L'acquisizione di Scribox segue quella di altre importanti realtà del settore, come Traduzione.it in Italia e Scribeur in Francia.

“Con Scribox, siamo entusiasti di diventare il leader di mercato indiscusso nella nostra nazione - commenta Massimiliano Squillace, CEO di Contents.com -. Grazie a questa operazione, consolidiamo la nostra posizione come punto di riferimento nel settore e siamo pronti a ridefinire gli standard di eccellenza. Sono orgoglioso del lavoro svolto dal nostro team e non vedo l'ora di guidare l'azienda verso una nuova era di successo e crescita senza precedenti”.

L’operazione, seguita dall’avvocato Alberto Greco e dall’advisor finanziario Nicola Scibilia, oltre che dallo studio di commercialisti Synopia, permetterà, specifica la società in una nota, “di mantenere la forza lavoro della società acquisita, comprendente una rete di oltre migliaia di redattori, giornalisti e freelance qualificati, tra cui professionisti specializzati in copywriting, scrittura SEO e scrittura creativa, con conoscenze in molteplici argomenti e settori, da attualità e lifestyle a web marketing, tecnologia, turismo ed economia”.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI