• Programmatic
  • Engage conference

12/10/2020
di Caterina Varpi

Touring Club Italiano lancia la nuova campagna associativa con Absoluta

La campagna, firmata dall'agenzia scelta per via diretta, è declinata su tutti i touchpoint con pianificazione interna

touring-club.jpg

Il Touring Club Italiano anche quest’anno realizza una campagna di comunicazione, declinata su tutti i touchpoint, finalizzata al sostegno dell’associazione non profit che da 126 anni si prende cura dell’Italia come bene comune, delle sue bellezze e delle eccellenze economico produttive del Paese. A firmare la campagna è Absoluta, agenzia di comunicazione fondata di recente da Alessandro Pedrazzini, Francesco Pedrazzini, Francesca Luppi, Alessandra Rutigliano e Massimo Posse, scelta per via diretta.


Leggi anche: EDENRED LANCIA “RESTART DIGITAL" CON ABSOLUTA, NUOVA AGENZIA GUIDATA DA ALESSANDRO PEDRAZZINI


La comunicazione, on-air dall’inizio di ottobre, è un’esortazione a tutti a prendersi cura dell’Italia per il presente, ma anche per garantirle un futuro. Perché associarsi al Touring Club Italiano significa sostenere chi fisicamente ogni giorno si prende cura dell’Italia:  “Si tratta di un messaggio che rappresenta il cuore della mission del Touring Club Italiano – afferma Arianna Fabri, direttore marketing promozione e sviluppo associativo di TCI. - Sensibilizzare all’esperienza di cittadinanza attiva, diffondendo la consapevolezza che il patrimonio storico, artistico e ambientale del nostro Paese e le eredità culturali dei territori siano bei comuni e sia quindi compito di tutti prendersene cura, per disegnare un domani migliore dell’oggi". 

“Abbiamo lavorato a questa campagna - prosegue Alessandro Pedrazzini, CEO di Absoluta - con l’obiettivo di trovare una sintesi visiva e concettuale alla passione e ai valori che ritroviamo ogni giorno nel Touring Club Italiano. Il visual del bambino che abbraccia l’Italia nella sua semplicità evoca in tutti noi la necessità di cura che dobbiamo al nostro Paese ed apre il tema della nostra eredità culturale. Tema quest’anno più che mai sentito”. 

La pianificazione della campagna è interna.

Credits

  • Client Service Director: Alessandra Rutigliano 
  • Direttore Creativo art: Francesco Pedrazzini 
  • Direttore Creativo copy: Francesca Luppi 

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI